Crostata semintegrale al grano saraceno con pesche e banane

La ricetta di questa galette rustica al grano saraceno o crostata o torta alla frutta che chiamar si voglia è davvero deliziosa. Il grano saraceno è stato indubbiamente la mia farina integrale preferita ancor prima che riscuotesse così tanto successo, ed è così che già molti anni or sono l’ho utilizzata come base per la creazione di una crostata bigusto con marmellata e crema al cioccolato bianco e per delle deliziose crostatine speziate ai cachi.
In questa galette ho utilizzato le pesche e le banane ma voi potrete sostituirle con la frutta che preferite come le albicocche o le prugne ad esempio o la frutta di stagione che più vi piace – in buona sostanza –  bella gente: sperimentate sempre!
crostata-rustica-grano-saraceno

 

Torta rustica al grano saraceno con pesche e banane

profumata, bella e rustica. La perfetta galette al grano saraceno
Preparazione10 min
Cottura40 min
Tempo totale50 min
Portata: Dessert
Cucina: francese, italiana
Keyword: galette rustica con grano saraceno, torta di pesche
Porzioni: 6
Calorie: 278kcal

La lista degli ingredienti

per la pasta brisé semintegrale al grano saraceno

  • 150 grammi di farina di grano saraceno
  • 150 grammi di farina 00
  • 160 grammi di burro per me bavarese
  • 100 grammi di acqua freddissima
  • 1 cucchiaio colmo di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di aceto bianco per me di mele
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia o una bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di sale per me rosa

per la farcia di pesca e banana

  • 3 grosse pesche o pesche noci mature e sode
  • 1 o due banane
  • 10 cucchiai colmi di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio colmo di maizena circa 20 grammi

per completare

  • 4 biscotti secchi sbriciolati
  • latte per me intero
  • zucchero di canna o semolato
  • rosmarino

Prepariamo insieme

la brisé semintegrale dolce al grano saraceno

  • Dentro al robot da cucina o sulla spianatoia lavoriamo la farina di grano saraceno e la farina 00 con il burro freddo di frigorifero a pezzi. Quando avremo ottenuto un composto sabbioso incorporiamo lo zucchero, il sale ed i restanti ingredienti.
  • Lavoriamo velocemente fino ad amalgamare perfettamente l'impasto, avvolgiamolo nella pellicola trasparente e riponiamolo in frigorifero per almeno un'ora.

la farcia di pesche e banane

  • Laviamo le pesche, tagliamole a fettine sottili senza rimuovere la buccia - io ho ricavato circa 12 fettine per pesca.
  • Sbucciamo le banane e tagliamole a metà seguendone la lunghezza.
  • In una ciotola amalgamiamo le fettine di pesche con la maizena e lo zucchero e facciamo lo stesso con le banane su di un piatto a parte poiché essendo più delicate rischieremmo di spezzarle.

la crostata semintegrale rustica al grano saraceno

  • Infariniamo un foglio di carta forno e stendiamo il nostro impasto semintegrale con il mattarello. Conferiamogli la forma desiderata, può essere un ovale, un cerchio, un quadrato o un rettangolo.
  • Con i rebbi di una forchetta foriamo il fondo della crostata rustica, distribuiamo  al centro i nostri biscotti sbriciolati ed adagiamo sopra le fettine di pesche - o pesche noci - alternandole alle banane. Lasciamo libero 1/2 dito circa di bordo che, come ultimo passaggio, dovrà essere rimboccato sulla galette.
  • Spennelliamo il latte sui bordi ripiegati e distribuiamo una generosa spolverata di zucchero.
  • Inforniamo in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 40 minuti o sino a che la superficie della nostra crostata rustica si sarà dorata.
  • Tiriamo fuori dal forno e distribuiamo qualche rametto di rosmarino fresco.
  • Lasciamo raffreddare la nostra galette rustica al grano saraceno e serviamo.


6 thoughts on “Crostata semintegrale al grano saraceno con pesche e banane”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.