Banana bread ed avanti tutta

Il banana bread è morbidissimo plumcake americano nato per smaltire le banane troppo mature e, nella ricetta originale, è privo di lievito per dolci perché ai suoi esordi sulle tavole – nel lontanissimo 1870 – il lievito chimico non era ancora commercializzato.
Posso garantirvi che si scioglie in bocca e che, vista l’elevata presenza di banane nell’impasto, risulta essere umido e perfetto anche per i più piccoli – il mio bambino lo ha portato al nido come colazione e la maestra Giulia ha detto che ha finito l’intera fetta 🙂 mamma e bimbo soddisfatti insomma!
banana-bread
banana bread recipe
Print Recipe
5 da 1 voto

Banana bread

la ricetta originale senza lievito del banana bread e le varianti
Preparazione10 min
Cottura50 min
Portata: colazione, Dessert
Cucina: americana, anglosassone
Keyword: banana bread e varianti
Porzioni: 6
Calorie: 326kcal

La lista degli ingredienti

  • 200 grammi di farina 00 + quella per lo stampo
  • 220 di zucchero semolato
  • 4 banane mature circa 420 grammi
  • 120 grammi di shortening* per me burro bavarese + quello per lo stampo *grasso in forma solida quindi burro o margarina
  • 2 uova grandi
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia o mezzo baccello
  • il succo di mezzo limone

Prepariamo insieme

  • Schiacciamo con la forchetta le banane ed irroriamole con il succo del limone filtrato.
  • Nella planetaria o in una ciotola lavoriamo con le fruste il burro a temperatura ambiente con lo zucchero sino a formare una crema, uniamo le uova sbattute, la vaniglia e le banane schiacciate.
  • Setacciamo la farina con il bicarbonato di sodio, uniamo il sale e incorporiamo agli ingredienti liquidi sino a quando si saranno completamente amalgamati tra loro.
  • Imburriamo ed infariniamo una teglia da plumcake, eliminiamo l’eccesso di farina e versiamo il composto del nostro banana bread.
  • Inforniamo in forno preriscaldato statico a 180° per 50/60 minuti, qualora il calore irradiato dalla parte superiore del forno sia eccessivo, copriamo con una leccarda quando si è imbrunito.
  • Lasciamo almeno 10 minuti all’interno dello stampo prima di sformarlo e facciamolo raffreddare su una griglia di raffreddamento.

Buono a sapersi

Il banana bread perfetto per i bambini e le sue varianti

  • Possiamo aggiungere all’impasto 1 cucchiaino e mezzo di lievito per dolci e sostituire lo zucchero semolato con lo zucchero  di canna.
  • Banana raisin bread: possiamo aggiungere all’impasto dell’uvetta rinvenuta in acqua.
  • Banana nut bread: aggiungiamo noci o noci pecan tritate.
  • Chocolate chip banana bread: si ottiene con l’aggiunta i gocce di cioccolato.

…about me
Visto il suo inebriante profumo di questo pane alle banane non ho resistito e l’ho assaggiato ancora tiepido e devo dire che sia tiepido che a temperatura ambiente è semplicemente divino… Arrossisco un po’ al pensiero che sia finito in appena due giorni…
Quanto a me, non mi faccio mancare nulla… in appena due settimane siamo rimasti chiusi fuori casa, la macchina ci ha lasciati a piedi, mi sono esibita al freddo ed al gelo – ma grazie a Dio ed ad un miele di Pantelleria che sembrava più un cremoso passito la voce mi ha assistita – e nientepopodimeno che è come se non avessi il braccio destro. Non posso muoverlo quasi in alcun modo ed è costantemente dolorante… che sia il caso di farsi regalare un mega corno rosso?!?
Pensatemi bene bella gente! Pensatemi bene 😉 Intanto barcollo ma non mollo!
Chi desidera vedere l’arcobaleno, deve imparare ad amare la pioggia 
Paulo Coelho


4 thoughts on “Banana bread ed avanti tutta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.