Insalata di cavolo rapa viola

Chi lo ha detto che le cose semplici non possono essere ricche di sapore?! Questa insalata di cavolo rapa viola ne è un chiarissimo esempio. Non potrei farne a meno, visto e considerato che dalle mie parti non l’ho mai visto in vendita, approfitto della mia presenza in Sicilia per mangiarla appena posso. La croccantezza ed il sapore della radice, ed il particolare sapore delle sue foglie saprà di certo conquistarvi al primo assaggio! Se come me avete difficoltà a reperirlo provate a chiederlo al vostro fruttivendolo di fiducia perché ne vale davvero la pena, giacché oltre alla sua indiscussa bontà, il cavolo rapa è fonte di sali minerali e vitamine quali: A, B, C, betacarotene ed acido folico.Io ed il mio cuccioletto intanto ci prepariamo a tornare alla nostra casetta. Oggi compie ben sei mesi ed il tempo sembra essermi scivolato dalle mani: quanto cresce in fretta e quanta voglia di crescere in fretta ha!
Vi confesso una cosa della quale sono a conoscenza tutte le mie amiche: desideravo avere un bambino con i capelli rossi. Lo so, sono famosi per la loro irrefrenabile vivacità ma, seppur il suo capello non abbia un solo riflesso rossiccio, non manca di energia e dinamismo! Non sta fermo nemmeno mentre lo allatto al seno 🙂 insomma, mi preparo alla vita da “mamma urlante” che verrà ♥

 

insalata-di-cavolo-rapa-viola

 

Insalata di cavolo rapa Vienna viola

( purple kohlrabi salad )

La lista degli ingredienti

cavolo rapa
olio evo
aceto di mele o di vino bianco
sale

Prepariamola insieme

  1. Laviamo con cura le foglie più tenere e la radice del cavolo rapa e separiamo la parte apicale (le foglie) dalla radice. Sbucciamo quest’ultima con l’aiuto di un pelapatate.
  2. Tagliamo le foglie il più sottile possibile e la radice a cubetti o come più ci piace.
  3. Condiamo con olio, un po’ di aceto ed il sale e serviamo.


10 thoughts on “Insalata di cavolo rapa viola”

  • Davvero volevi un bimbo con i capelli rossi ? Pensa che io, che i capelli rossi li ho , speravo ardentemente che i miei bambini non nascessero rossi. Credo sia stata la prima cosa che ho osservato appena sono nati. Sarà che li ho talmente odiati da piccola, perché a scuola mi prendevano in giro !!!!!! la tua ricettina light è perfetta in questi giorni.Bacioni Vivi e buon rientro

    • Carissima Lisa, ebbene sì! Io li adoro! Oltre che belli e ribelli, sembra siate delle persone molto volitive. Io prendevo informazioni dalla nonna di marco per sapere se in famiglia avessero qualcuno e pare che ci fossero delle lontane zie ma, nulla 🙂 è nato con i capelli nerissimi ed ora pare stia diventando biondo castano.Un abraccio grandissimo ed a presto!

  • Buonissima questa insalata… a me piace, da noi si trova piuttosto di frequente e io altrettanto frequentemente me lo preparo! 😀 Un bascione al piccolotto… marò già sei mesi?????

    • Quindi confermi la sua bontà! Sì! Ti rendi conto Patty? Il tempo corre troppo velocemente, mi sembra di vedere ancora quelle piccole manine che adesso sono paffutelle così come le sue guanciotte ed i piedini e le cosce, insomma, è da premere e prendere a morsetti baciosi dappertutto!Ti abbraccio forte, a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: