La ricetta della confettura di pesche con i pezzettoni di frutta

Settembre, tempo di conserve. Ed io, tanto per cominciare ho iniziato con la confettura di pesche. Vuoi mettere i pezzettoni di pesca che procurano fin dall’inzio l’acquolina in bocca mentre li osservi su una fetta di pane con un filo di burro e dell’ottima marmellata fatta in casa?
Ecco, credo che fare le marmellate e le confetture in casa sia un vero gioco da ragazzi alla portata di tutti e divenga quasi un obbligo quando si vuol far mangiare in maniera sana anche i più piccini della famiglia.
Io per il mio cucciolo ho già pronto l’omogeneizzatore di cui mi ha fatto dono la mia dolcissima amica Elena ancor prima che lui venga al mondo ♥ mi preparo per le pappette fatte in casa insomma!
Per la ricetta della confettura di pesche, comunemente conosciuta come marmellata di pesche, vi rimando sotto.
Tanti baciozzi a tutti

marmellata-di-pesche

 

Confettura di pesche

La lista degli ingredienti

Per due vasetti da 250 grammi circa
1 kg di pesche a media maturazione
500 grammi di zucchero semolato

Prepariamola insieme

  1. Laviamo le pesche e immergiamole in acqua bollente, per un paio di minuti al massimo, per facilitare l’eliminazione della buccia.
  2. Eliminata la buccia, dividiamole a metà ed eliminiamo il nocciolo. Tagliamo ogni metà in quattro fette e successivamente tagliamole in cubetti.
  3. Versiamo ora i cubetti di pesca e lo zucchero in una pentola capiente e dal fondo spesso, accendiamo il fuoco, che sia dolce, e lasciamo che cuocia almeno per 30/40 minuti dopo il raggiungimento del bollore. Mescoliamo di tanto in tanto.
  4. Versiamo nei vasetti sterilizzati precedentemente, chiudiamo con il tappo e capovolgiamo sino al completo raffreddamento per creare il sottovuoto.


16 thoughts on “La ricetta della confettura di pesche con i pezzettoni di frutta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.