La ricetta degli struffoli

Ok, vivo tra le nuvole talvolta, lo ammetto! Tanto che non mi ricordavo quando finisse il carnevale ed oggi ho chiamato mia sorella per chiederle “ma carnevale finisce martedì o giovedì?”! Voi conoscete già la risposta ed io puntualissima – per modo di dire – scrivo la ricetta degli struffoli cicerchiata con pistacchi e smarties ad un giorno appena dalla  fine della festa più colorata dell’anno!
In realtà per questa ricetta gli ingredienti li abbiamo tutti in casa, forse a qualcuno mancheranno i pistacchi o gli smarties ma potrete sostituirli con quello che vi indicherò in calce nei suggerimenti 😉 (occhiolino)
La ricetta me l’ha data mia madre ma tanto per cambiare io l’ho cambiata un pò. Il lupo perde il pelo ma non il vizio si dice e, per quanto mi riguarda, credo che parecchie volte questo detto mi calzi a pennello!
Vi abbraccio bella gente e vi auguro tanto sano divertimento!

struffoli-ricetta-cicerchiata

 

Struffoli o cicerchiata

(struffoli recipe)

La lista degli ingredienti

 

per 12 pirottini


300 grammi di farina 00
40 grammi di zucchero
40 grammi di burro
2 uova grosse
2 cucchiai di limoncello o altro liquore
la scorza grattugiata di un limone
per lo sciroppo
40 grammi di zucchero
180 grammi di miele
40 grammi di pistacchio di Bronte, facoltativo
per la decorazione, facoltativa
smarties q.b.
diavolina colorata q.b.Prepariamola insieme

  1. Lavoriamo tutti gli ingredienti sino ad uniformare l’impasto. Avvolgiamolo nella pellicola e lasciamolo riposare circa 30 minuti in frigorifero.
  2. Trascorso il tempo di riposo (che può essere anche superiore), infariniamo il piano di lavoro e tagliamo dei pezzi  di impasto. Rotoliamoli sino a formare dei bastoncini che taglieremo per ottenere delle palline delle dimensioni di un cece.
  3. Diamo loro una forma tondeggiante e friggiamole poco per volta in abbondante olio caldo sino alla loro doratura. Tiriamole fuori e lasciamole raffreddare su della carta assorbente.
  4. Nel frattempo versiamo in una pentola il miele con lo zucchero ed i pistacchi interi, lasciamo bollire a fuoco dolce per qualche minuto. Spegniamo la fiamma, versiamo le palline all’interno  della pentola rimestandole con un cucchiaio di legno per sciropparle completamente.
  5. Mettiamole nei pirottini e decoriamo a piacere con la diavolina colorata e gli smarties.

 

 SUGGERIMENTO
♥  Potete sostituire il pistacchio con delle mandorle, scaglie di mandorle, della frutta candita o del cedro candito.

 

♥  La forma tradizionale della circerchiata è ad anello. Potete ottenere questa forma su un piatto da portata con un bicchiere di vetro al centro. Vi basterà disporre le palline tutte intorno. Quando si sarà raffreddato e solidificato tirate fuori il bicchiere e servite.
Argomenti correlati♥ La ricetta delle chiacchiere super friabili e leggerissime
♥ Churros cubani
♥ Castagnole

 



42 thoughts on “La ricetta degli struffoli”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.