Marmellata di kumquat, mandarini e vaniglia

Seppur a passo di valzer viste le sporadiche pubblicazioni, eccoci alla ricetta del giorno: la marmellata di kumquat, mandarini e vaniglia. Una marmellata piacevolmente dolce e delicatamente aspra e per nulla stucchevole che pizzica  lievemente il palato.I mandarini cinesi sono il frutto della fortunella, un alberello in formato ridotto, ricco di piccoli e salutari frutti arancioni dal sapore molto particolare: la buccia è dolce contrariamente alla polpa aspre: sono i kumquat, frutti ricchi di potassio, calcio, vitamine (A e C) e di acido folico.
In Sicilia il mio babbo coltiva ormai da diversi anni due fantastici alberelli e quando è salito a trovarmi a dicembre mi ha portato qualcuno di questi intirganti frutti insieme ai mandarini ed ai mandaranci del piccolo giardino di casa.

Ma ho da raccontarvi un aneddoto dolcissimo di cui non voglio perdere memoria e che ho voglia di condividere con voi, tanto mi intenerisce il cuore…
Qualche settimana fa, i nostri amici Susy ed Emiliano sono venuti a trovarci per le feste e così, in un sacchettino di carta ho messo qualche kumquat per loro. Qualche giorno dopo, scoccata la mezzanotte del 31 siamo andati a festeggiare da loro l’arrivo del nuovo anno e nel corso della serata scopro che la loro dolcissima cucciola li aveva messi da parte in un bicchiere dove li accudiva perché “siccome erano ancora piccolini, dovevano crescere”. Ora dico io…

 non vi solletica il cuore scorgere la bellezza del mondo
attraverso gli occhi e le parole dei bambini?!

Domanda stupida perché sono certa che la vostra – o meglio la nostra – risposta sia un sonorissimo e dolcissimo “sì!”

marmellata-kumquat-mandarini-e-vaniglia

 

Marmellata di kumquat, mandarini e vaniglia
( Kumquat marmalade with vanilla and tangerines )

La lista degli ingredienti

500 grammi di kumquat
2 mandarini
300 grami di zucchero semolato
1 bustina di vanillina

Prepariamola insieme
  1. Laviamo con attenzione i kumquat, tagliamoli a metà e priviamoli dei semini.
  2. Sbucciamo i mandarini ed uniamo la loro polpa in pezzettini ai kumquat.
  3. Mettiamoli in una casseruola per circa due orette insieme allo zucchero.
  4. Trascorse le due ore, cuociamo la marmellata a fuoco basso, verificando la cottura della marmellata con la prova del piattino.
  5. Versiamo nei barattolini precedentemente sterilizzati, capovolgiamo per formare il sottovuoto finché non si sarà freddata et voilà, la marmellata di mandarini cinesi, mandarini e vaniglia è pronta!


26 thoughts on “Marmellata di kumquat, mandarini e vaniglia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.