La pizza di patate ed è quasi sabato

Pizza! Questo nome e questa ricetta sono così legati indissolubilmente all’Italia che nemmeno negli Usa hanno provato a cambiarlo 🙂 (sorrisetto)
Quante volte l’abbiamo preparata in casa nostra? Quante volte la si va a mangiare fuori in buona compagnia? Credo che una volta a settimana sia un punto fermo della nostra alimentazione. Ma soprattutto quante sono le combinazioni di sapori possibili?! Innumerevoli è la risposta più azzeccata!
Ebbene, tra le tante in casa nostra ce ne sono due fisse! Personalmente vi confesso che sono un’amante delle pizze bianche, se non sono fatte in casa e se non l’ho fatta io, il pomodoro proprio non ce lo voglio a meno che non sia messo a crudo.
Una delle immancabili pizze sulla nostra tavola è la  pizza di patate. Semplice e veloce da preparare saprà entusiasmarvi al primo assaggio!

pizza-patate

 

La lista degli ingredienti

patate
parmigiano grattugiato
sale
olio evo
timo o erba cipollina fresca
pepe bianco o quattro stagioni
cubetti di mozzarella

Prepariamola insieme

  1. Seguiamo il procedimento che è linkato sopra per ottenere una pizza croccante.
  2. Stendiamo l’impasto ad uno spessore piuttosto sottile, pratichiamo dei fori con una forchetta ed ungiamo la superficie con un filo di olio spargendolo con l’aiuto di una pennello in silicone.
  3. Laviamo e peliamo le patate. Affettiamole con una mandolina al livello più sottile possibile, e disponiamole sulla pizza adagiando le fettine l’una affianco all’altra e sovrapponendole leggermente (tipo squama di pesce).
  4. Irroriamo con l’olio a filo la superficie, saliamo, mettiamo abbondante parmigiano ed inforniamo a 200° in forno preriscaldato sino alla completa cottura.
  5. Completiamo con il  timo o l’erba cipollina fresca, una spruzzata di pepe e serviamo calda o tiepida.


34 thoughts on “La pizza di patate ed è quasi sabato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.