Panna cotta con sciroppo al Maqui

È da un po che questa ricetta mi frulla per la testa. Mi chiedevo come potessi utilizzare in maniera creativa le bacche di maqui (machi) che ho in casa e la prima cosa che mi veniva in mente era sempre lei: la panna cotta
Le parole di Barry Sears sul potere immediato che alcuni polifenoli hanno sul nostro organismo sono state un tintinnio illuminante! Curiosa come sono, mi sono  messa a studiare un pò e ne è venuto fuori che questi frutti sono antichi come lo è l’isola di Robinson Crusoe!  Il maqui nasce spontaneamente, a dispetto di una natura aspra ed impervia  su quest’isola dell’arcipelago cileno ed a tutt’oggi le sue bacche sono raccolte a mano.
Ma cosa sono i polifenoli e perché ci fanno tanto bene? I polifenoli sono delle molecole dal forte potere antiossidante, antinfiammatorio ed antibatterico che caratterizzano per così dire il sistema immunitario delle piante. Più una pianta è costretta ad adattarsi a condizioni ardue, maggiore è la presenza di polifenoli in essa contenuta. 
In buona sostanza più un cibo è amaro e colorato maggiore sarà la concentrazione di queste sorprendenti forze della natura al suo interno! Vino rosso, olio extra vergine di oliva, cicoria, pomodori, more, caffè e cacao  sono solo alcuni esempi di fonti inesauribili di questo zampillo di vita.
Ma veniamo al perchè i polifenoli ci fanno così tanto bene. L’attenzione degli scienziati si focalizza sempre più sullo studio di queste sorgenti “naturali” di salute per la reazione che esse innescano nelle cellule – e di conseguenza nel nostro organismo – per combattere  finanche malattie degenerative legate all’invecchiamento.
In pratica i polifenoli, stimolano le cellule a risvegliarsi ed a mettersi in moto per rigenerarsi nell’immediato. Ancora una volta madre natura è un pozzo di vita al quale attingere, in grado di sorprenderci! Siamo quindi dinanzi al segreto dell’eterna giovinezza?! A quanto pare, sì!Barry Sears, biochimico statunitense,  sintetizza il concetto in modo chiaro: il contenuto di polifenoli di una capsula di bacche di maqui  equivale a ben 500 bicchieri di vino rosso!
In buona sostanza lo sciroppo di questa panna cotta, è una bomba di vitalità!
Ma vi lascio alla ricetta 🙂 (sorrisetto) con queste dosi otterrete 4 panne cotte.

panna-cotta-maqui-bacche-goji

 

Panna cotta alle bacche di maqui

maqui berry panna cotta recipe }

La lista degli ingredienti

 

 
per la panna cotta

 

500 ml di panna fresca
100 grammi di zucchero semolato
4 grammi di gelatina (2 fogli)

 

per lo sciroppo alle bacche di maqui


 


130 grammi di spumante tipo moscato
80 grammi di zucchero
una manciata di bacche di goji
1 capsula di bacche di maqui (per me EnerZona)

Prepariamo insieme

la panna cotta
  1. Mettiamo in ammollo la colla di pesce per circa 10 minuti.
  2. Intanto scaldiamo la panna in un pentolino insieme allo zucchero senza farle raggiungere il bollore, strizziamo la colla di pesce e sciogliamola all’interno del pentolino girando con una frusta, delicatamente.
  3. Versiamo negli stampi precedentemente bagnati. Lasciamo raffreddare per almeno 4 ore.
lo sciroppo alle bacche di maqui
  1. Versiamo in un pentolino il moscato insieme allo zucchero ed alle bacche di goji. Lasciamo cuocere a fuoco bassissimo per circa 30 minuti.
  2. Quando sarà leggermente tiepido, apriamo la capsula e lasciamo sciogliere la polvere di maqui nello sciroppo.
Serviamo versando lo sciroppo sulla panna cotta poco prima di servire.
 Suggerimento: 
Al posto delle bacche di maqui possiamo utilizzare le bacche di goji dopo averle fatte rinvenire in acqua tiepida o ancora possiamo utilizzare le more, i mirtilli od i frutti di bosco.
Nota informativa:
Le bacche di maqui sono la bacca a più alta concentrazione di polifenoli presente in natura. Basti pensare che secondo la scala ORAC (ovvero la capacità di assorbimento dei radicali dell’ossigeno) per 100 grammi di frutto essi hanno un rapporto di 28.200 per le bacche di maqui rispetto ai 3.290 delle bacche di goji. (Tratto da “I polifenoli del maqui” di Alberto Zampetti)



47 thoughts on “Panna cotta con sciroppo al Maqui”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: