Fichi caramellati al rum e radice di zenzero fresco

Prima che partissi improvvisamente per la mia inaspettata quanto meravigliosa avventura in quel dell’Unico Restaurant di Milano ho dovuto e voluto salvare di corsa i deliziosi frutti che avevo raccolto e conservato in frigorifero.
La marmellata di fichi l’avevo già preparata ed anche se il tempo a mia disposizione era in pratica inesistente il caso ha voluto che trovassi lei: la musa ispiratrice di questa ricetta! Il suo nome è Azzurra, una foodblogger che seguo con piacere ed è l’autrice del blog “La cucina di Azzurra“. E’ stato il caso a farmi posare proprio gli occhi su una sua ricetta appena pubblicata, in pratica mi ha salvata in calcio d’angolo!
Le ricette si differiscono di pochissimo, io ho aggiunto semplicemente il rum alla preparazione ed ho ridotto lo zenzero facendolo cuocere insieme allo sciroppo. Seppure lo ami follemente l’idea di quel piccolo tocco di alcool ha stuzzicato le mie papille gustative. E pensare che sono semi astemia!
Eccovi dunque la ricetta dei fichi caramellati al rum e zenzero che spero di poter utilizzare a breve nella preparazione di qualche dolcetto tutto da gustare.

fichi sciroppati
fichi sciroppati

Fichi sciroppati al rum ed allo zenzero

La lista degli ingredienti
600 grammi di fichi sodi
400 grammi di acqua
400 grami di zucchero semolato
20 grammi di radice di zenzero fresco
1 tazzina da caffè di rum

Prepariamo insieme i fichi sciroppati

  1. Laviamo i fichi sotto l’acqua corrente. In una pentola capiente mettiamo l’acqua insieme allo zucchero ed allo zenzero tagliato a fettine. Lasciamo che lo zucchero si sciolga e che lo sciroppo bolla per circa dieci minuti a fuoco vivace.
  2. Aggiungiamo i fichi e lasciamoli cuocere per altri 20 minuti circa, abbassando leggermente la fiamma.
  3. A fine cottura aggiungiamo il rum e mettiamo nei vasetti precedentemente sterilizzati, capovolgendoli a testa in giù per formare il sottovuoto.


16 thoughts on “Fichi caramellati al rum e radice di zenzero fresco”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.