Ratatouille di peperoni a modo mio

Buon inizio settimana a tutti. Ci avviamo a piccoli passi verso temperature autunnali oramai ed io sono così in ritardo con la pubblicazione delle ricette che ho preparato – e digerito – già da un bel pò!
Chi di voi ricorda l’insalata di peperoni crudi di qualche settimana fa?! Ebbene, è stata un tale successo tra gli amici da superare ogni mia aspettativa, con tanto di richiesta su come si potesse prepararla ed i bis e tris a seguire sino a ripulire del tutto il piatto da portata. Queste sono piccole soddisfazioni che mi rilassano. Già, perché quando aspetto qualcuno a cena o pranzo sono sempre una corda di violino. Capita anche a voi di aver timore che quello che preparate per i vostri amici non venga mai esattamente uguale a quando lo preparate solo per voi?! A me sempre!
La ricetta che sto per presentarvi mi prendo la libertà di chiamarla peperonata o ratatouille di peperoni perché a dire il vero, come spesso accade è nata così per caso, mentre cucinavo qualche annetto fa i peperoni che tanto piacciono a Marco.
Semplice da preparare è strapiaciuta al nostro ultimo ospite in casa, Simone. Siete pronti a sperimentare anche voi insieme a me?

ratatouille-di-peperoni

Ratatouille di peperoni

(pepper ratatouille)

La lista degli ingredienti

2 grossi peperoni carnosi1 cipolla bianca
4 o 5 cucchiai di pangrattato
1 o 2 foglie di lauro (facoltative)
olio evo q.b.
sale q.b.
pinoli

Prepariamola insieme

  1. Laviamo i peperoni, priviamoli dei semini e tagliamoli a listarelle larghe più o meno un centimetro.
  2. Affettiamo la cipolla e mettiamola ad imbiondire in abbondante olio extravergine di oliva. Aggiungiamo i peperoni tagliati, le foglie di lauro ed il sale. Copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere per circa 30 minuti a fuoco medio rimestando di tanto in tanto.
  3. Controlliamo la cottura, aggiungiamo il pangrattato, facciamolo amalgamare aggiustando di sale se necessario e lasciamo che la ratatouille si raffreddi prima di servirla, aggiungendo i pinoli se lo si desidera.
 Suggerimento
A piacimento potreste aggiungere a questa peperonata delle olive di cerignola denocciolate nel corso della cottura.
 


38 thoughts on “Ratatouille di peperoni a modo mio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.