Confettura di melanzane e mentuccia

Eccomi di nuovo a voi con una ricetta tutta da provare: una confettura di melanzane che ha già riscosso un notevole successo in tavola, tanto che penso di prepararne una scorta per l’inverno utilizzando dei piccoli vasetti da tirare fuori all’occorrenza quando ho degli ospiti in casa (non mi resta che trovarne di piccoli però).
La confettura di melanzane aromatizzata alla menta come quella ai fichi e rum che pubblicherò presto, si presta ad accompagnare i formaggi stagionati. Noi l’abbiamo assaporata con del parmigiano  reggiano in cubetti e con del pecorino sardo. Seppure inconsueta vi suggerisco di provarla perché non ne rimarrete affatto delusi.
Lo spunto l’ho preso dalla gita fuori porta fatta a Spoleto, quando al ristorante mi è stata presentata tra gli antipasti. Potevo forse farmela sfuggire??
Conoscendomi, no, credo proprio di no e quindi via con la sperimentazione per fortuna, ben riuscita a detta di tutti!

confettura-melanzane-marmellata

Confettura di melanzane

La lista degli ingredienti

700 grammi di melanzane
700 grammi di zucchero
3 rametti di menta piperita fresca

Prepariamola insieme

  1. Laviamo la mentuccia e mettiamola in una pentola capiente insieme all’acqua che servirà per sbollentare le melanzane. Lasciamo che cuocia a fiamma bassa per circa 15 minuti o più.
  2. Intanto laviamo le melanzane, sbucciamole quasi totalmente o del tutto (questo influenzerà il colore finale), tagliamole in quarti e facciamole sbollentare a fiamma bassa per circa 10 minuti.
  3. Tiriamole fuori, lasciamole sgocciolare e una volta fredde, iniziamo a tagliarle a tocchetti.
  4. Mettiamole in una pentola insieme allo zucchero e procediamo come per tutte le altre marmellate, mescolando di tanto in tanto. Quando alla prova piattino la marmellata si solidificherà, vorrà dire che è pronta. La mia ha impiegato circa 25 minuti a fuoco medio.
  5. Versiamo nei barattoli precedentemente sterilizzati (in acqua bollente o appena bagnati all’interno del microonde alla massima potenza per circa un minuto) e capovolgiamoli sino al completo raffreddamento. Creeremo così il sottovuoto.
La nostra confettura di melanzane è pronta!

 

Care
mamme, zie, nonne
vi ricordo il contest in corso sul blog:
Le ricette che solleticano il cuore – Raccolta di ricette a quattro mani
Partecipate numerose! Oggi ho aperto la nuova fotogallery sulla mia fan page


34 thoughts on “Confettura di melanzane e mentuccia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.