Charlotte di fragole

E dopo la ricetta del pan di spagna e della crema pasticcera non poteva mancare lei, la trionfatrice della tavola della scorsa domenica e di cui sono divenuta gelosissima. Lo spunto è partito dalla carissima Gaelle, quando qualche settimana fa, dopo aver comperato una bella cassetta di fragole, chiesi sulla mia pagina fb cosa pensassero che ne avrei fatto. Lei scrisse una “Charlotte aux fraise?” e li, mi si alzarono le antennine! Una Charlotte che? Feci subito una ricerca con google ma la prima cosa che trovai fu l’immagine di un cartone tenerissimo ma a me serviva ben altro, tornai indietro, controllai un attimo di aver scritto correttamente ed aggiunsi la parola ricetta, ecco che mi si spalancò un mondo. Fatto di food blogger e siti che la proponevano si ma in numerose versioni. Io pensai tra me e me: “su quale ricadrà la mia scelta?” poi cominciai a pensare “perché non creare la mia di versione?” e li per qualche giorno un milione di idee balenano per la mia testa ma, avevo già le fragole in frigo e non volevo che si rovinassero così smisi di pensare e andai ai fornelli!
Sabato scorso ho fatto il pan di spagna, una crema pasticcera personalizzata e la coulis di fragole e domenica ho montato il tutto, con l’aggiunta delle fragole seguendo come sempre il mio istinto e la mia fantasia. Ecco a voi il risultato finale, questa è  la mia Charlotte di fragole 🙂 A noi ed a chi l’ha assaggiata è piaciuta davvero moltissimissimo ed io la rifarò di sicuro, magari per il mio compleanno che è dietro l’angolo 🙂

torta-charlotte-alla-frutta

charlotte aux fraise

 

Torta Charlotte alle fragole

{  charlotte aux fraise }







La lista degli ingredienti

1 disco di  pan di spagna
 
per la crema diplomatica
500 ml di latte
150 grammi di zucchero semolato
20 grammi di farina 00
20 grammi di fecola di patate o maizena
5 tuorli d’uovo
scorza di limone
300 ml di panna fresca
per la coulisse di fragole
250 grammi di fragole
60 grammi di zucchero semolato
1 cucchiaio di succo di limone
per la bagna
1/2 bicchiere di acqua
5 cucchiai di liquore, per me fragolino
2 cucchiai rasi di zucchero semolato
per guarnire
biscotti tipo pavesini o savoiardi
200 ml di panna fresca
1 cucchiaio raso di zucchero a velo o semolato
fragole fresche

Prepariamo la torta charlotte così
Prepariamo il pan di spagna seguendo la mia ricetta od acquistatiamolo già pronto.
Crema diplomatica
  1. In una casseruola scaldiamo a fuoco dolce il latte con un una fettina o due di scorza (zeste) di limone.
  2. In una ciotola montiamo i tuorli con lo zucchero sino a quando si sarà formata una crema chiarissima. A questo punto aggiungiamo la farina setacciata e la fecola lavorando con una frusta il composto per evitare la formazione di grumi.
  3. Versiamo la crema all’interno della casseruola sul fuoco e continuiamo a mescolare. Quando inizierà il primo bollore lasciamo trascorrere qualche minuto per ottenere una crema densa.
  4. Eliminiamo la scorza di limone, versiamo la crema pasticcera in una ciotola, mettendo a contatto con la sua superficie della pellicola trasparente per evitare la formazione della pellicina.
  5. Quando la crema pasticcera si sarà completamente raffreddata uniamo la panna montata con movimenti che vanno dall’alto verso il basso.
Coulis di fragole
  1. Tagliamo a  pezzi più o meno piccoli le fragole dopo averle lavate con cura.
  2. Mettiamole in un pentolino insieme allo zucchero ed al succo di limone e cuociamo a fiamma dolce per circa 5 minuti o poco più. Spegniamo la fiamma e frulliamo la nostra coulis aspettando che si raffreddi del tutto.
Bagna
  1. In un pentolino facciamo sciogliere lo zucchero insieme all’acqua, lasciamo bollire per un paio di minuti ed aspettiamo che si raffreddi.
  2. Uniamo il liquore che abbiamo scelto ed amalgamiamo.
Composizione della charlotte alle fragole
  1. Disponiamo lungo tutto il bordo di uno stampo a cerniera i nostri pavesini.
  2. Tagliamo a metà il nostro pan di spagna e riponiamo la base all’interno dello stampo.
  3. Con l’aiuto di un cucchiaio versiamo la bagna senza eccedere.
  4. Versiamo uno strato abbondante di crema e disponiamo sulla superficie delle fettine di fragole fresche. Ricopriamo con il secondo disco di pan di spagna su cui verseremo la bagna al liquore.
  5. Ricopriamo la superficie della torta con parte della panna montata, formiamo dei ciuffi di panna sui bordi della charlotte di fragole e versiamo al suo centro la nostra coulis di fragole.
  6. Decoriamo con fragole fresche a nostro piacimento.
Per mantenere ben saldi i pavesini alla torta serviamoci di un nastro colorato e formiamo un fiocco,la nostra charlotte alla frutta è pronta!


64 thoughts on “Charlotte di fragole”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: