Biscotti all’anice, buoni e veloci da preparare

Questi biscotti all’anice, o meglio ciambelline all’anice e vino,  li ho scoperti da quando vivo in quel del Lazio, il periodo in cui si fanno quasi in tutte le famiglie, è quello natalizio. Non vi nascondo però che grazie al loro sapore fresco, la semplicità della loro preparazione – che diventa quasi un gioco da fare insieme ai bambini – sono fantastici e veloci da preparare in qualsiasi periodo dell’anno.
Li ho mangiati inzuppati nel latte al posto dei classici biscotti secchi confezionati che ho nella dieta e devo dire che la cosa mi è molto piaciuta, tanto che penso di sostituirli quasi completamente. Non contengono le uova, non contengono il burro ma l’olio extravergine di oliva ed infine sono poco zuccherati. Quindi, cosa chiedere di più per la linea e la salute?! Che state aspettando a prepararli? 🙂 Attendo di sapere come è andata a voi. Io sono più che soddisfatta e per fortuna, lo è anche il mio compagno.

 

Ciambelline all’anice e vino

come preparare i biscotti all'anice e vino senza uova
Preparazione10 min
Cottura10 min
Tempo totale20 min
Portata: colazione, Dessert
Cucina: italiana, laziale, umbra
Keyword: Anise wine cookies, ciambelline anice e vino della nonna
Calorie: 280kcal

La lista degli ingredienti

  • 1 tazza di zucchero + zucchero per l’esterno del biscotto
  • 1 tazza di olio evo
  • 1 tazza di vino bianco io ho usato dello spumante dolce
  • 1 cucchiaino e mezzo di ammoniaca per dolci o mezza bustina di lievito per dolci
  • semi di anice a piacere
  • farina 00 quanta ne assorbe l’impasto
  • 1 pizzico di sale

Prepariamo insieme

  • Mettiamo lo zucchero, l’olio ed il vino in una ciotola capiente ed impastiamo aggiungendo la farina sino a che l’impasto diverrà sodo senza perdere elasticità-in pratica si sarà pronto quando si staccherà dalle mani.
  • Aggiungiamo  i semi di anice a piacere – abbondiamo pure – l’ammoniaca per dolci ed il sale, facendoli amalgamare per bene nell’impasto.
  • Tagliamone una parte ed iniziamo a formare delle strisce che affusoleremo con il palmo della mano sulla spianatoia - non serve che sia infarinata - sino a raggiungere lo spessore di un dito.
  • Tagliamo ad una lunghezza di circa 12 centimetri e formiamo delle ciambelline la cui superficie dovrà essere intinta nello zucchero semolato.
  • Inforniamo in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 10 minuti e… con pazienza, attendete che si freddino. Uno tirerà l’altro, buon appetito!


38 thoughts on “Biscotti all’anice, buoni e veloci da preparare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.