Tartufi bounty, i cioccolatini dal cuore al cocco

Avevo in avanzo una confezione di panna aperta e della farina di cocco prossima alla scadenza e così ho iniziato a riflettere su qualcosa da poter fare che fosse piccolo e che potesse essere consumato poco alla volta. Ecco che ho pensato quasi subito ai tartufi o bonbons che chiamar si voglia ed a come aggiungerne uno tutto nuovo alla lista che spero divenga sempre più lunga e prelibata 🙂
Come ho anticipato ieri sera sulla mia pagina fb, ecco a voi la ricetta dei tartufi al cocco o bonbons bounty.

bounty-homemade

 

La lista degli ingredienti

 

per circa 20 bounty
230 grammi farina di cocco
200 grammi panna
70 grammi zucchero
20 grammi burro
1 bustina di vanillina

 

per la copertura 

 

180/200 grammi cioccolato extra fondente
40 grammi cioccolato bianco

 

Preparateli così

– Mettere in una casseruola dal fondo spesso la panna, il burro, lo zucchero, la vanillina e la farina di cocco. Cuocete a fuoco bassissimo sino a che non si siano amalgamati tutti gli ingredienti e spegnete la fiamma.
– Prelevate l’impasto e lavoratelo con le mani formando così i tartufi. Vi suggerisco di dare una forma sferica e passarli da una mano all’altra per compattarli poiché sono molto delicati e non potrete girarli tra i palmi delle mani. Passarli in freezer per circa 2 ore.
– Sciogliete a bagnomaria il cioccolato. Infilzate i tartufi con uno spiedino di bamboo, passatelo nel cioccolato fuso e mettetelo sulla carta forno aiutandovi a sfilarlo con una forchetta (infilate lo spiedino tra i denti della forchetta e fate una leggera pressione verso l’alto, eviterete che rimangano le vostre impronte sui lati).
– Una volta che il cioccolato si sarà solidificato, mettete nei pirottini, fondete a bagnomaria il cioccolato bianco e con un sac à poche creato con della carta da forno, passate sopra i tartufi formando delle strisce irregolari. Vanno riposti riponete i tartufi bounty in frigo e servite freddi. 

 



52 thoughts on “Tartufi bounty, i cioccolatini dal cuore al cocco”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.