Vellutata di verza e formaggio caprino

Avevo acquistato un cavolo verza per farne dei fagottini ma, visto che le feste appena trascorse sono state traboccanti di cibi super calorici, ho preferito utilizzare la verza in versione “quasi” light. A Marco è molto piaciuta, così questa è già la seconda volta che gliela preparo. La ricetta è davvero semplice ed il sapore è delicato e ricco al tempo stesso, ed ecco a voi la ricetta della vellutata di verza e formaggio caprino.

vellutata-verza-formaggio-caprino

Vellutata di cavolo verza, patate e formaggio caprino

{ Cabbage and potato soup with goat cheese }

La lista degli ingredienti

250 grammi di cavolo verza
120 grammi di formaggio spalmabile al latte di capra
1 grossa patata
250 ml di acqua
una noce di burro
sale
facoltativi
farina 00
noce moscata
pepe, per me quattro stagioni

Preparatela così

  1. Lavate la verza e tagliatela a strisce più o meno sottili, pelate la patata e tagliatela a cubetti. Versate sia la verza che la patata in una pentola con l’acqua, salate e coprite con il coperchio.
  2. Lasciate cuocere a fuoco moderato per poco più di 20/30 minuti. Spegnete la fiamma e riducete in purea il tutto con  l’aiuto del frullatore ad immersione.
  3. Aggiungete il formaggio caprino, una punta di noce moscata, la noce di burro ed amalgamate il tutto. Se la consistenza vi apparisse un po’ liquida, aggiungete un cucchiaio di farina 00 e mescolate con l’aiuto di una frusta o con lo stesso frullatore ad immersione.
  4. Come tocco finale aggiungete qualche filo tritato di erba cipollina ed un pizzico di pepe, seppur facoltativo.


20 thoughts on “Vellutata di verza e formaggio caprino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.