Tartufi ai pan di stelle

Per la ricetta dei tartufi ai pan di stelle potete utilizzare tutto ciò che vi piace o la fantasia vi suggerisce, l’effetto sarà stupefacente ma sarà il sapore che vi lascerà senza fiato. Questi squisiti bon bon si conservano per settimane in frigorifero – ma il freezer è perfetto per allungarne i tempi – e si servono ben freddi. Preparatene sempre qualcuna in più perché sono l’idea furba del dolce da offrire per le improvvisate di amici e parenti, il freezer in questo sarà il vostro eccezionale alleato per una perfetta conservazione ed una bella figura.
tartufi-ai-pan-di-stelle
bon bon ai pan di stelle

Tartufi pan di stelle

{ chocolate truffles }

La lista degli ingredienti

per i tartufi al cioccolato
300 grammi di biscotti tipo pan di stelle
300 grammi zucchero
300 grammi di burro, per me bavarese
100 grammi cacao in polvere amaro
4 cucchiai di rum o altro liquore
per la copertura
granella di pistacchi di Bronte
amaretti sbriciolati
farina di cocco disidratata
cacao in polvere amaro e cannella in polverePreparate i tartufi ai pan di stelle così

  1. Sbriciolate i pan di stelle in una ciotola oppure direttamente nel frullatore. Unite alla farina di pan di stelle il burro a temperatura ambiente, lo zucchero, il cacao in polvere ed il rum. Impastate gli ingredienti tra loro sino a quando si saranno completamente amalgamati. Riponete in frigo per circa 30 minuti o più.
  2. Sminuzzate gli amaretti, se avete il pistacchio intero frullatelo grossolanamente sino ad ottenere della granella (potrete inserire un cucchiaino di zucchero per evitare che si formi l’olio), amalgamate il cacao in polvere con la cannella e riponete ogni ingrediente in delle ciotoline.
  3. Una volta che l’impasto sarà ben solido procedete alla preparazione dei tartufotti delle dimensione che desiderate, passateli nelle ciotoline sino a ricoprire l’intera superficie e metteteli nei pirottini disponendoli su un vassoio. Passate in frigorifero e servite freddi. Sono una vera delizia!

 

Ps. Per la copertura dei bon bon ai pan di stelle potrete utilizzare davvero di tutto, la farina di cocco, la granella di nocciole, di mandorle, di noci e quanto altro vi delizia e vi piace, non ne rimarrete delusi 😉 

…about

Questa ricetta – tanto per cambiare – è il risultato di uno stravolgimento di una ricetta che tra l’altro, non ho mai fatto: quella del salame al cioccolato. A darmi le dosi è stata la mia sorellina. Lei si diletta molto più spesso nella preparazione dei dolci in casa, visto che ha due splendide creature a cui coccolare i palati. Io, che sono bella tonda invece e che purtroppo ancora non ho dei bimbi, cerco di farne il meno possibile se non che per eventi o inviti a casa di amici, perché un dolce in casa si sà, è come un albero di ciliegie e portata di mano, una ciliegia tira l’altra così come un dolce ti fa pensare “solo  un ultimo boccone” a cui poi ne seguiranno chissà quanti altri ancora 🙂

Originariamente questo doveva essere un salame turco ma mai lo fu. Io ho modificato qualcosa qua e la e ne ho fatto dei tartufi deliziosi, a dirlo non sono io ma i miei amici che non solo ne mangiano a più non posso ma se c’è l’occasione, mi chiedono di prepararli per loro 🙂 ed io, non posso non esserne che felice.
Ne ho preparati davvero pochissimi per questo Capodanno, avevo finito il cacao in polvere quindi ho dimezzato le dosi e le ho fatte più piccoline, così non è bastato il tutto per fare quelle al cocco. Il dolce era affidato agli altri, quindi sono stati un piccolo e graditissimo intermezzo tra i pasticcini arrivati dalla Sicilia freschi freschi di giornata grazie a Delia, i muffin ed il tiramisù preparati da Annamaria e le mini pannecotte (di cui non ho le immagini e che dovrò rifare per darvi la mia ricetta).
Aspetto che le prepariate e che mi diciate cosa ve ne pare ed attendo anche le vostre foto da pubblicare su facebook. Buona preparazione a tutti!


18 thoughts on “Tartufi ai pan di stelle”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.