Ma che bontà la brioche con lo zucchero!

Ore 08.00
“Bimbi si va a scuolaa! Avete preso la brioche con lo zucchero?!”Sono in fase di sperimentazione per trovare una ricetta – che mantengo ancora segreta – che corrisponda esattamente alle mie esigenze e tra i vari tentativi ne è venuta fuori una che non mi aspettavo e che avrei cercato di trovare subito dopo.

Questa brioche la si trova nei panifici siciliani, prevalentemente al mattino, quando si portano i figli a scuola e gliela si compera per fargli fare colazione. E’ davvero buona, ed anche se io non sono più bambina da una vita (anagraficamente parlando) lo sono ancora per altri aspetti (per fortuna o non – devo ancora capirlo) quindi di tanto in tanto ma molto, molto di rado, quando scendo a casa cedo alla tentazione e la compero per me, per ricordare i vecchi tempi e sì, non solo per quello lo ammetto, soprattutto perché mi piace 🙂
Ecco dunque tutta per voi, la ricetta della brioche con lo zucchero. Provate a farla per i vostri cuccioli o per voi quando desiderate levarvi uno sfizietto non eccessivamente calorico 😉 La ricetta vi permetterà di ottenere 9 brioche siciliane davvero buonissime, morbidissime il giorno dopo ed il giorno dopo ancora 🙂

brioche-con-lo-zucchero

La lista degli ingredienti

per l’impasto delle brioche con lo zucchero
330 grammi di farina 00
130 grammi acqua tiepida
40 grammi di zucchero semolato
40 grammi margarina
2 tuorli
7 grammi lievito di birra in polvere
7 grammi sale
1 cucchiaino di miele
1/2 bustina vanillina
per completare
2 cucchiai di latte
zucchero semolato
acqua

Preparate le brioche con lo zucchero catanesi così

Io ho utilizzato l’impastatrice ma in caso non ne disponiate impastate come siete soliti fare. Versare nella ciotola tutti gli ingredienti. Avviate l’impastatrice a velocità media ed impastate per 10 minuti circa. Coprite la ciotola con una busta di plastica e lasciate lievitare per 40 minuti circa in luogo caldo. Quando l’impasto si sarà raddoppiato di volume formate 9 palline grandi del peso di 50 grammi circa ciascuna e 9 palline piccole del peso di 10 grammi circa ciascuna, disponetele separate su una leccarda sopra un foglio di carta da forno e lasciateli lievitare per circa 30 minuti all’interno del forno sino a quando avranno raddoppiato il loro volume. Con un pennello spennellate la superficie delle palline più grandi  con del latte in cui avrete sciolto un cucchiaino di zucchero, riponete sopra le palline più piccole e spennellate anche queste ultime. Passate in forno preriscaldato ad una temperatura di 150° ventilato per poco più di 12 minuti. Lasciate raffreddare, passate con un pennello un pò di acqua sulla parte superiore e intingetela in una coppetta con dello zucchero semolato. Buona colazione a voi ed ai vostri piccoli 🙂



11 thoughts on “Ma che bontà la brioche con lo zucchero!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.