venerdì 21 aprile 2017

Fiori di borragine in pastella

La ricetta di questi fiori di borragine in pastella è davvero semplice e sfiziosa. Ottimi come antipasto o finger food sono perfetti in questo periodo dell'anno in cui la borragine è in pieno fiore e sono ottimi da preparare insieme ad i fiori di zucca fritti.

fiori-di-borragine-in-pastella-frittelle

Frittelle di fiori di borragine

{ borage flower fritters }


La lista degli ingredienti

fiori di borragine
olio per friggere

per la pastella croccante
50 grammi di farina 00 + 50 grammi di maizena
50 grammi di birra molto fredda
1 tuorlo d'uovo
1 pizzico di sale
2 cubetti di ghiaccio



Prepariamo le frittelle di fiori di borragine così

la pastella croccante
Seguite la ricetta della pastella croccante seguendo la ricetta che trovate a questo link.

i fiori di borragine in pastella
  1. Laviamo con cura i fiori di borragine e lasciamoli asciugare avvolti con cura in un canovaccio.
  2. Separiamo i mazzetti di fiori dal fusto ed immergiamoli nella pastella freddissima.
  3. Friggiamo in olio bollente sino alla doratura, riponiamo su carta assorbente e serviamo le nostre frittelle di fiori di borragine ancora tiepide.

...about me
il tempo è così instabile che ancora non riesco a riprendermi da questa afonia come avrei desiderato, così impegni e progetti si accavallano ma non demordo. Intanto ogni volta che il sole bacia i fiori sul davanzale di casa e la nostra pelle sento l'alito della primavera espandersi dentro al cuore e, certa che presto riuscirò a tenere fede a qual che desidero attendo che tutto passi.


La cosa più preziosa che puoi ricevere da chi ami è il suo tempo.
Non sono le parole, non sono i fiori e i regali.
È il tempo!
Perché quello non torna indietro e quello che ha dato a te è solo tuo,
non importa se è stata un’ora o una vita

David Grossman

 Ti potrebbero anche interessare 

♥  frittelle di borragine
♥  frittata di borragine
♥  fiori di zucca in pastella

8 commenti:

  1. Che profumooooooooooooooo!!!! Sono buonissimi e croccantini! A presto LA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura! Qui casa ne è circondata! Sono davvero belli anche da vedere. Un mega abbraccio ed a presto!

      Elimina
  2. Devono essere squisiti!!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  3. Molto interessante davvero! Purtroppo qui nell'estremo Sud, non ci sono già più. Il prossimo anno andrò in cerca!

    RispondiElimina
  4. ah ecco idea buonissima! Noi friggiamo in pastella i fiori di tarassaco, visto che ho anche la borragine in giardino, proverò! :-)

    RispondiElimina
  5. Parole sante! Non sai come vorrei saper riconoscere le erbe spontanee e saperle cucinare come hai fatto tu...queste frittelle devono essere sublimi!
    Buon we <3<3<3

    RispondiElimina
  6. Assolutamente deliziosi, qui in liguria le borragini si usano molto, sia nei ripieni della pasta fresca che nelle frittelle!!
    Un bacione!!

    RispondiElimina
  7. Non li ho mai assaggiati così ma sicuramente saranno buonissimi. Spesso, in vacanza in Liguria, ho mangiato i ravioli di borraggine ed erano buoni.
    Mi sono sbizzarrita anch'io ieri con i fiori fritti, di robinia, e mi sono strapiaciuti. Qui di, non solo belli in vaso ma anche buoni 😉
    Felice w.e., Lorena

    RispondiElimina

✍ Ogni commento o richiesta di chiarimento è graditissimo

✔ Condividi le foto dei tuoi piatti sui miei social Instagram e Facebook

🍰 Non perderti una ricetta, iscriviti gratis alla NEWSLETTER con ✉ GOOGLE feedburner