giovedì 15 settembre 2016

Come fare i pomodori secchi e conservarli sott'olio


Il vero amore non è né fisico né romantico.
Il vero amore è l’accettazione di tutto ciò che è, è stato, sarà e non sarà.
Le persone più felici non sono necessariamente coloro che hanno il meglio di tutto,
ma coloro che traggono il meglio da ciò che hanno.
La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta,
ma di come danzare nella pioggia!

Kahlil Gibran
pomodori-secchi-sott-olio-ricetta

Ricetta pomodori secchi sott'olio

 sun dried tomatos in olive oil }



La lista degli ingredienti


per i pomodori essiccati al sole
pomodori
sale grosso, per me iodato

per conservare i pomodori secchi sott'olio
olio evo
aglio 
peperoncino
basilico o origano



Prepariamoli insieme

  1. Laviamo con cura i pomodori maturi e lasciamoli asciugare su un canovaccio.
  2. Tagliamoli a metà nel senso della lunghezza e disponiamoli distanziati tra loro su una superficie forata che permetta una corretta aerazione, saliamo e lasciamo essiccare al sole per 4 o più giorni ricoperti con un velo in tulle per proteggerli dagli insetti e dalla polvere - il tempo di esposizione dipende dalla loro dimensione e dalla temperatura/umidità esterna.
  3. Non appena si saranno essiccati del tutto, procediamo alla loro conservazione sott'olio: disponiamoli all'interno dei vasetti di vetro sterilizzati e ricopriamoli interamente con olio aromatizzando a nostro piacimento con gli aromi* che più preferiamo.


Consigli per una perfetta conservazione dei pomodori secchi

Per non incorrere nel rischio muffe è fondamentale che i pomodori si presentino secchi e privi di umidità. Altrettanto vale per gli aromi che vi consiglio caldamente di utilizzare solo se *disisdratati nel caso in cui abbiate intenzione di preparare più vasetti.

Quali pomodori scegliere?

Possiamo scegliere sia pomodori di San Marzano che optare per quelli più piccoli come i piccadilly ed i pomodori pachino.

Il tocco della mia mamma

Dopo averli fatti essiccare al sole, porta al bollore l'acqua e scotta per un breve istante i pomodori per lasciarli asciugare definitivamente su di un canovaccio pulito o distesi su una grata in forno a 100° per un massimo di 30 minuti.


8 commenti:

  1. Sono golosissimi! Anche io li adoro e li avevo preparati lo scorso anno o due anni fa, non mi ricordo.. prelevandoli direttamente nell'orto! hanno un aspetto meraviglioso i tuoi, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo, in casa nostra ci sono sempre stati quelli di mia madre ma quest'anno mi sono rimboccata le maniche, e le ho preparate io ;) Grazie mille!

      Elimina
  2. Io li adoro fatti così.
    Grazie per la ricetta.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Sono buonissimi i pomodori secchi, i tuoi hanno davvero un aspetto magnifico, baci!

    RispondiElimina
  4. Non ho mai provato a farli in casa ma li adoro e spesso acquisto quelli essiccati di Sicilia..la mia droga :-P
    Bravissima come sempre e felice we <3<3<3
    ps: Oltre che x gustarmi questa preziosa ricetta, passo anche x un saluto veloce tra qualche giorno parto x le vacanze e sarò un po' assente dal web! Ci aggiorniamo presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per non lasciare troppo lontana la mia amata terra ho acquistato i pachino e portato il sapore di Sicilia anche qui. Grazie di cuore Consuelo, ti abbraccio super forte ti auguro un meraviglioso viaggio ♥♥♥

      Elimina

🍰 Non perderti una ricetta con le newsletter, ISCRIVITI GRATIS

✍ Ogni commento o richiesta di chiarimento è graditissimo

✔ Condividi le foto dei tuoi piatti sui miei social Instagram e Facebook