giovedì 21 gennaio 2016

Croccante alle mandorle e scorze di arancia


"Forse vuol dire qualcosa di più, qualcosa che non possiamo ancora afferrare. 
Magari è una testimonianza, un... 
un artefatto di un'altra dimensione che non possiamo percepire consciamente. 
Io sono dall'altra parte dell'universo attratta da qualcuno che non vedo da un decennio, 
una persona che forse è morta. 
L'amore è l'unica cosa che riusciamo a percepire che trascenda dalle dimensioni di tempo e spazio
Forse di questo dovremmo fidarci, 
anche se non riusciamo a capirlo ancora."

dal film Interstellar di Christopher Nolan

croccante- di-mandorle-con-bucce-di-arance

Croccante di mandorle con bucce d'arancia

( crunchy almond with orange zest )



La lista degli ingredienti


600 grammi di zucchero semolato
400 grammi di mandorle
la buccia di due arance non trattate
olio evo

Prepariamolo insieme


  1. Laviamo le scorze di arancia, eliminiamo parte del callo e tagliamole a strisce. Poniamole in acqua per tre giorni avendo cura di cambiarla almeno un paio di volte al giorno.
  2. Trascorso il tempo necessario, scoliamole e tagliamole a dadini o lasciamole così come sono, versiamole in una padella antiaderente insieme allo zucchero e facciamo cuocere a fuoco delicato, mescolando di tanto in tanto sino a quando lo zucchero inizierà a caramellarsi.
  3. A questo punto uniamo le mandorle e mescoliamo con il cucchiaio di legno per qualche minuto per permettere alle mandorle di tostarsi un po'.
  4. Ungiamo un foglio di carta forno con un filo di olio evo e versiamo il croccante alle mandorle con zeste di arancia. Richiudiamo la crata forno e cerchiamo di dare una forma allungata, tipo salame piatto, senza scottarci.
  5. Lasciamo che si raffreddi un po' e quando saremo in grado di toccarlo tagliamolo nelle dimensioni desiderate.
Si conserva in luogo freddo ed asciutto dentro un barattolo di vetro o una scatola di latta.


...about me
Avevo preparato queste scorze di arancia per preparare le scorze candite ma per via di una distrazione che mi ha allontnata dai fornelli, lo zucchero ha iniziato a caramellarsi. Chi mi legge da un po' sa che non mi do per vinta ed ecco che ho corso subito ai ripari. Ho tirato fuori le mandorle dalla dispensa e le ho messe in padella per farle tostare un po'. Ecco cosa ne è venuto fuori e vi garantisco che è una vera bontà.

Mai disperare, un pasticcio non sempre resta tale in cucina e nella vita ;)


6 commenti:

  1. L'amore è spesso la risposta e la soluzione ai nostri problemi..anche devo confessare che potrebbe andare bene anche un paio di pezzetti del tuo golosissimo croccante e risollevare la giornata :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Consuelo, ti ringrazio.
      Un enorme abbraccio e dolcissimo weekend

      Elimina
  2. Adoro i croccanti ma li compro e mangio solo un pezzettino resto passo a nipote. Guai se li farei. Prendo nota per figlia. Buona fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riduci le dosi ed adattalo alle tue esigenze personali ;)
      Ti abbraccio forte

      Elimina
  3. Delizioso Vivi!! E hai ragione riguardo i pasticci!! Ti abbraccio forte!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah parlo da esperta pasticciona. Un dolce abbraccio e buon we

      Elimina

🍰 Non perderti una ricetta con le newsletter, ISCRIVITI GRATIS

✍ Ogni commento o richiesta di chiarimento è graditissimo

✔ Condividi le foto dei tuoi piatti sui miei social Instagram e Facebook