sabato 10 ottobre 2015

Crostatine speziate al grano saraceno e kaki

Ben trovati e benvenuto autunno! 

In qualunque modo la si pensi, personalmente adoro le mezze stagioni. Ognuno ha le sue preferenze certo ma, vuoi mettere il risveglio della natura coi suoi colori tenui, il profumo che inebria l'aria ed il primo tepore primaverile che accarezza piacevolmente la pelle? E l'autunno?! I colori vivaci delle foglie che rivestono le chiome degli alberi o che coprono come un manto i viali alberati, i profumi decisi delle spezie che invadono casa mentre si cuoce il dolce della domenica e quel venticello e la prima pioggerellina che portano sollievo dopo il caldo che, ammettiamolo, ha un attimo intontito tutti noi questa estate :)  Le mezze stagioni scandiscono a lenti passi il cambiamento,  ci scaldano il cuore e ci rendono anche un po' più romantici e sognatori. Ed io, nonostante tutto, resto pur sempre una sognatrice ancora oggi...

Quando al mio risveglio apro la finestra di casa e vedo emergere dalla nebbiolina le colline  o i casolari come fossero piccoli paesi o casette adagiati sulle nubi e sospesi tra il cielo e la terra, non posso fare a meno di sospirare ed avvertire quanto la magia, la bellezza  e l'energia che ci offre la natura siano impagabili.
Sì, mi piace l'autunno

Dopo tanto attendere, riprendo in mano i miei spazi, la mia cucina, il mio forno, la reflex - anche se sempre di corsa - il mio amato canto e poi impasto, preparo pappe e omogeneizzati, penso alle cene ed ai pranzi da condividere che verranno, alle risa delle persone care ed alle nuove scoperte che ogni giorno regalano sorrisi al mio bimbo ed a noi che lo vediamo crescere così in fretta.

Per festeggiare la nuova veste del blog ed i nuovi progetti che mi e vi coinvolgeranno, inizio in dolcezza. Ho raccolto i kaki maturi dall'albero di casa, ho messo le mani in pasta e, nell'era del Food 2.0, ho creato per noi e per Dalani questa ricetta dall'aspetto rustico, dai sapori decisi seppur al contempo delicati. Queste crostatine speziate alla cannella hanno un cuore morbido avvolto da un guscio al grano saraceno che appena tiepido, si scioglie in bocca. Non potrete fare a meno di morderle e mordele una volta ed una volta ancora come spesso facciamo un po' tutti noi con con la vita...

crostatine-al-grano-saraceno-e-kaki




Crostatine speziate al grano saraceno e kaki
(persimmon tarte tatin)

La lista degli ingredienti


per la pasta frolla al grano saraceno
150 grammi di farina di grano saraceno
150 grammi di farina 00
150 grammi di zucchero semolato
150 grammi di burro, per me tipo bavarese
1 uovo medio
1 albume d'uovo medio
una spolverata generosa di cannella in polvere
un pizzico di sale
un pizzico di bicarbonato

per il cuore ai kaki
2 grossi kaki ben maturi
4 cucchiai di zucchero semolato
cannella in polvere a piacimento


Prepariamole insieme

  1. In una ciotola versiamo tutti gli ingredienti utili alla preparazione della pasta frolla. Amalgamiamoli velocemente ed avvolgiamo l'impasto nella pellicola trasparente. Lasciamo riposare in frigorifero per mezz'ora o più.
  2. Intanto, laviamo i kaki, priviamoli della buccia e del picciolo e poniamo nel mixer la polpa insieme allo zucchero ed alla cannella, frulliamo sino a che avremo ottenuto un composto omogeneo.
  3. Trascorso il tempo di riposo, infariniamo leggermente la spianatoia o un foglio di carta da forno e stendiamo la pasta frolla al grano saraceno. Ricaviamo 8 dischi da disporre negli stampi per muffin (o usa e getta) in cui avremo predisposto 8 quadrati di carta forno. Formato l'incavo, punzecchiamo il fondo con i rebbi di una forchetta e versiamo la crema ai kaki e cannella fino a poco sotto al bordo delle crostatine.
  4. Inforniamo in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 25/30 minuti, ponendo al di sopra della superficie delle crostatine una leccarda. Quando l'impasto delle crostatine rustiche sarà dorato, tiriamo fuori e serviamo tiepide od a temperatura ambiente.

In alternativa alle crostatine, con le stesse quantità potremo ottenere un unica crostata saporita e profumatissima.

21 commenti:

  1. Bentornata tesoro!!! Sono contentissima di sentirti così carica!! Ottime queste crostatine, originalissime e davvero deliziose!! Un bacione grande a tutti e due!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao dolcissima, grazie! Ci vediamo presto da te. Ti baciamo entrambi :*

      Elimina
  2. Deve essere molto buono ma io i kaki non posso e per fortuna non mi piacciono. Passo ricetta a figlia.
    Buona serata domenicale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Edvige, spero le piaccia. Ti abbraccio fortissimo!

      Elimina
  3. Amica mia, il blog con l'immagine fuggente di Fede di una dolcezza unica....ora rispecchia te a tutti gli effetti.
    Queste crostate saranno buone buone, perché tu sei dolce e cara!
    Ti abbraccio e son contentissima di rileggerti nella blogsfera .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima Vale :) vedi il cucciolotto? :) magari un giorno me mena pure ahahahhhahah
      tu lo sei molto di più. Ti abbraccio ed a super presto :*

      Elimina
  4. quando sento il richiamo della crostata.. io arrivo!!!
    ciao
    elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa! Un grande bacione a te e Vittoria
      grazie!

      Elimina
  5. Bello rileggerti e la nuova veste è dolcissima! Mi godo tutte le tue novità così mi consolo nella mezza stagione (lo confesso: adoro i climi estremi, che sono un po' come me...) grazie a questa squisitezza che ci proponi... non sai quanto io ami le crostate!
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tatiana, contrariamente alle mezze stagioni, sono molto estrema anche io. E non mi cambierei :) A presto ed un super kiss

      Elimina
  6. Complimenti per la ricetta e per la nuova pagina con la foto del faccino di Federico! Un bacio grande 😊

    RispondiElimina
  7. Eccoti tornata, più grintosa che mai; felice di ritrovare te e il tuo bellissimo blog. Mi sei mancata ♥ Questa crostatina è proprio nelle mie corde: rustica per il grano saraceno, aromatica per la cannella, scioglievole per il ripieno ai cachi. Stupenda, davvero sei tornata alla grande! E il blog? Molto minimal, pulito e luminoso, mi piace. Un bacino al tuo piccolo e uno grande a te

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Terry, grazie. IN realtà ce n'è sempre una sono una torella e non è poco ;)
      Come sta tua figlia? Sei diventata nonna? Ci vediamo prestissimo da te
      Un abbraccio

      Elimina
    2. Si che sono diventata nonna; Christian fa quattro mesi tra sei giorni. Mi ha rubato un pezzetto di cuore ♥ A presto allora.

      Elimina
    3. Augurissimi di cuore Terry! Immagino la felicità nei vostri occhi e nei vostri cuori!! Unbacio affettuoso a te, alla mammina ed uno speciale di benvenuto al mondo a Christian♥

      Elimina
  8. Buonissima la frolla al grano saraceno e golosissimo il cuore ai kaki, davvero deliziose, bravissima!!!
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' la seconda volta che la faccio ed è partito tutto dal mio smisurato amore per questa farina :) ti ringrazio. Buona serata e buon we anche a te :*

      Elimina
  9. Mi piacciono molto i kaki nei dolci... deliziose queste scrostatine con la farina di grano saraceno, bravissima!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille :) spero le proverai. Un bacio grandissimo

      Elimina

♥ Ogni commento o richiesta di chiarimento è graditissimo

✔ Condividi le foto dei tuoi piatti sui miei social Instagram e Facebook

☕ Non perderti una ricetta, iscriviti gratis alla NEWSLETTER con ✉ GOOGLE feedburner