venerdì 27 marzo 2015

Pomodori verdi fritti e... treni

Questa ricetta ha catturato la mia attenzione sin da subito ma, chissà com'è, non l'avevo mai provata né assaggiata e quando qualche giorno fa mio padre si è presentato in casa con dei bellissimi pomodori verdi ho colto l'occasione al balzo. Ne ho messo da parte qualcuno e mi sono cimentata appena ho potuto nella preparazione di questa ricetta ispirata dal film "pomodori verdi fritti alla fermata del treno" che aimè - mi vergogno a dirlo - ho visto ancora solo a metà!

Come chi mi segue ben sa, la mia assenza dal blog è dovuta all'esser divenuta mamma a tempo pienissimo più che pieno. Sono una "mamma ciuccio", spesso anche una "mamma culla" e talvolta - non ve lo nascondo - vorrei riuscire a mettere in pratica almeno una delle mille idee che mi frullano per la testa ma... lui mi guarda, mi sorride in un modo così meraviglioso e suscita in me emozioni che non saprei descrivervi anche se lo volessi, ed io sono subito "sua"! Mi ha rapita in buona sostanza ;)

Non per questo non ci sono novità in arrivo sul blog ed alcune sono davvero strepitose ed appuntamenti che desidero assolutamente assolvere, perché si sa, quando il treno passa lo si deve prendere al volo! Spero di potervi rivelare nel prossimo post di cosa si tratta, ormai aprile è alle porte.
Intanto, dopo averlo già fatto sulla fan page di fb tre giorni fa, vi annuncio l'arrivo di una sezione del blog tutta nuova dedicata ai più piccoli, che presto si arricchirà ulteriormente di prime pappe, filastrocche e chissà quanto altro ancora. La trovate in alto sul menù ed indovinate un po'?! L'ho intitolata { amre di mamma } e li potrete scoprire sin da adesso, quanto siano belli gli occhioni che mi riempiono il cuore di gioia!

Se anche tu sei come me una di quelle #mammecolsolleticonelcuore ma anche una nonna o una zia innamorata, sei la benvenuta! Così come lo sono i tuoi consigli ;)
pomodori-verdi-fritti



Pomodori verdi fritti

{ fried green tomatoes }


La lista degli ingredienti

300 grammi di pomodori verdi
1 uovo grande
40 grammi circa di farina mais
40 grammi circa di farina 00
1 cucchiaio di pangrattato
1 cucchiaio di latte
sale q.b.
pepe q.b.

Prepariamoli insieme

  1. Tagliamo i pomodori a fettine ad uno spessore di circa un centimetro - io ho utilizzato una mandolina. Lasciamo che perdano parte della loro acqua di vegetazione e saliamo leggermente la superficie.
  2. Setacciamo e facciamo amalgamare bene le farine ed il pangrattato all'interno di un contenitore. In un' ciotola lavoriamo l'uovo con il latte ed il pepe.
  3. Tamponiamo le fette dei pomodori su carta assorbente ed immergiamole dapprima nell'uovo e successivamente nelle farine.
  4. Friggiamo in olio bollente sino a che si saranno dorati su entrambe le superfici e serviamo quando i pomodori verdi fritti sono ancora caldi accompagnandoli se lo desideriamo con una salsa dal sapore delicato.

 Argomenti correlati 

♥ Croque-monsieur - dal film E' complicato
 Gelato alla lavanda e miele - dal film E' complicato


14 commenti:

  1. Un film splendido e molto intenso!!!
    E questi pomodori sono davvero invitanti!!
    Un bacio grande e buona giornata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo riuscire a vederlo per intero più prima che poi! MIlle bacioni e buon inizio settimana ♡

      Elimina
  2. Non solo il film lo devi assolutamente vedere perché è davvero bello, ma devi leggerti il libro... assolutamente meraviglioso!
    E ora però io devo fare i pomodori, anche se sono una di quelle persone che non friggono nemmeno a pagarle... ma ci si può provare :)
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà che riesca a beccarlo. Non sono una accanita lettrice. E' una pecca bruttissima, lo riconosco. Prediligo le letture orientali e se come nella vita non mi innamoro... abbandono il libro quasi subito.
      Io pure, giuroooo. Ma ogni tanto una ricettuzza ci deve scappare ;) Mille bacioni

      Elimina
  3. Non ho mai provato i pomodori verdi, figurati fritti!!!
    Mi piace la tua nuova sezione Vi, ma ancora di più mi piace il tuo Fagottino! !!! ♡♡♡♡♡♡♡

    RispondiElimina
  4. Mi sono sempre lambiccata il cervello con una domanda che magari è anche scema.... ma i pomodori verdi, sono normali pomodori non ancora maturi o una specie particolare?
    Come puoi immaginare da questa domanda, non li ho mai fatti ma mi attirano molto.
    Grazie per la ricetta. =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dany! Sono proprio pomodori verdi da non confondersi con i pomodori non ancora maturi. Sono poco visibili dalle foto ma se riesco ne posto una per rendere più chiare le idee. Di nulla ed un mega bacione

      Elimina
  5. Ciao dolcissima! No aspetta io ero rimasta che c'eri incinta! Ho partorito! *_*..ohhhh Vivi perdonami se ho perso qualche post in un lo dicevi perdonami!...AUGURI DOLCISSIMA! ......mm tu realizzi sempre delle ottime ricette!^_^....
    Un bacione grande! !!!!!:*****

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna, non preoccuparti, io allora cosa dovrei chiedere a te? :)
      Grazie di vero cuore e tanti baci affettuosi!!

      Elimina
  6. Come ti capisco Vivi, w le mamme chiocce !!!!!! Il film l'ho visto più di una volta e i pomodori verdi fritti li adoro.
    tanti baci e buon lunedì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lisa, tanti bacioni e buon weekend. Grazie mille W le mamme chiocce ♡

      Elimina

🍰 Non perderti una ricetta con le newsletter, ISCRIVITI GRATIS

✍ Ogni commento o richiesta di chiarimento è graditissimo

✔ Condividi le foto dei tuoi piatti sui miei social Instagram e Facebook