giovedì 19 dicembre 2013

La ricetta del pandoro gastronomico

Quante sono le cose che mi passano per la testa e quante poche ne faccio a confronto. Ma, capita anche a voi?

Tra un'idea ed un'altra e qualche impegno, venerdì sera ho ricevuto l'invito di due amiche blogger per l'Expo Arti & Mestieri di Roma e potevo forse dire di no?! Soprattutto per rivedere loro, Elena del blog Chez Entity, Sabrina del blog Nato sotto il cavolo e Tamara del blog Un pezzo della mia Maremma tutte bravissime blogger che vi invito a scoprire e bloggallinelle come me. Un bel sabato trascorso in maniera serena, in meravigliosa compagnia di tre splendide persone che mi hanno anche coccolata - ed io stra-adoro le coccole che oggi sembrano merce rara - e con cui spero di condividere ben presto altre interessanti esperienze.
Dell'expo vi scriverò presto qualche altra chicca, intanto passo alla ricetta che è venuta fuori tra le idee in fermento:
il pandoro gastronomico aromatizzato al limone che pensate un pò, per la mia ignoranza avrei chiamato con molta probabilità pandoro salato se non fosse stato per un indovinello tirato fuori sulla pagina fb del blog!
Capirete dunque che non ho copiato nessuna ricetta, non ne ho mai assaggiato uno e che credevo di avere scoperto l'acqua calda ma così non è stato :P (linguaccia)
Il pandoro gastronomico esiste ma questo è tutto mio. Frutto di un incrocio tra due ricette scritte su di un foglio di carta tantissimi anni fa.

Se Marco lo ha mangiato senza batter ciglio, posso dire che con molta probabilità potrete farlo anche voi. Lui non si farebbe di certo problemi a dirmi che "non è nulla di eccezionale" ma dopo il primo morso di assaggio dietro incitamento - non aveva fame - ne ha chiesto ancora un altro.

Questa ricetta si presta molto bene per la preparazione di antipasti nel periodo natalizio per via delle formine a stella ma potrete prepararle tutto l'anno perché oltre che di sicuro effetto scenografico il loro sapore leggermente aromatizzato dovuto all'aggiunta del limone e di un pò di formaggio li renderanno più saporiti rispetto al classico pancarrè o pane per tramezzini.
Io le ho associate al burro con alici ed olive ma anche al gorgonzola dolce. Sicuramente si prestano ad ogni tipo di formaggio e salume, dunque a voi la scelta!
Insomma, io rifarò di certo questi pandorini quanto prima. E voi? cosa aspettate a provarli?!

pandoro gastronomico
Alzatina Maisons du Monde
Pandoro gastronomico a modo mio


La lista degli ingredienti 

per 18 pandorini 
250 grammi di farina 00
250 grammi di farina  0 o manitoba
230 grammi di latte
3 uova medie
80 grammi burro
50 grammi parmigiano grattugiato
la scorza di 2 limoni non trattati
1 bustina di lievito di birra
1 cucchiaino di zucchero
1 pizzico di sale

Prepariamoli insieme

  1. Versiamo tutti gli ingredienti all'interno della planetaria o nella spianatoia e lavoriamoli come un comune impasto per pizza. 
  2. Copriamo l'impasto con un piatto all'interno di una ciotola ed imbustiamolo mettendolo vicino ad una fonte di calore.
  3. Quando avrà raddoppiato il suo volume, lavoriamolo ancora, formiamo delle palline di circa 60 grammi ciascuna e mettiamole all'interno dello stampo per pandorini.
  4. Lasciamo che raddoppino il loro volume e cuciamo in forno preriscaldato a 180° per circa mezz'ora o poco più, avendo cura di coprire la parte soprastande con una leccarda per i primi venti minuti per evitare che si dorino eccessivamente in superficie. 
  5. Lasciamo che si raffreddino e tagliamo i pandorini a fettine per ottenere delle stelle adatte alla preparazione dei nostri antipasti salati.

Con questo impasto ho ottenuto 12 pandorini e con il restante impasto una focaccia che ho condito quando era ancora calda. Una vera delizia!


52 commenti:

  1. Ciao.... che bello complimento... stssera provo a impastarlo....

    RispondiElimina
  2. Sono contenta, attendo le news allora :*

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. Ho fatto una cremina con gorgonzola e latte e poi ho messo qualche pezzettino di alice :D

      Elimina
  4. Che ricetta interessante. E che belli i pandorini!
    E' da stamattina che ho voglia di fare un impasto per un lievitato. Ho tutti gli ingredienti, per bustina di lievito, intendi lievito secco? Ho lo stampo per il panettone, andrebbe bene per l'intero impasto?
    stampo la ricetta e ci provo! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Si proprio lievito secco o in sostituzione un cubetto di lievito fresco. Ma leggo che hai già fatto, sorry ma sono in fermento per l'arrivo dei miei ♥

      Elimina
  5. Mhmmmm sembra interessante Vivi e devo dire che anche l'incontro dev'essere stato fantastico, mi piacerebbe moltissimo conoscere tutte voi...siete persone splendide.....
    un caro abbraccio e grazie per averci mostrato questa bontà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te!
      E' vero, chissà che la prossima volta possa esserci anche tu, io ho conosciuto solo 5 bloggalline di persona ma ho contanti con qualcuna di loro e mi piacciono moltissimo :D

      Elimina
  6. Ciao Viviana!!!!!!!^_^..mmm che buono...lo vorrei proprio assaggiare!!!!!!!!!..sembra deliziosissimo!!!^_^Un baciotto dolcissima...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao dolcissima Anna! Un grande bacione a te ed a presto!

      Elimina
  7. non l'ho mai fatto!ma sembra facile. o meglio, TU lo fai sembrare facile!
    Ti auguro dei giorni di festa pieni di amore e allegria, cara Viviana. Un abbraccio forte.
    A presto.
    GiuseB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? Ed io che mi vedo l'eterna pasticciona! Ahahahahhah tante volte temo di rendere più difficili cose semplicissime :D
      Ti abbraccio forte Giusy

      Elimina
  8. Ciao anche io sto passando dal panettone gastronomico al pandoro e spero di provare anche il panettone e sono davvero contenta dei risultati. Anche i tuoi pandorini mi sembrano davvero molto belli, complimenti e un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io vorrei cimentarmi nella creazione del panettone ma cerco la ricetta giusta. La troverò mai???
      Un bacione e buon lavoro anche a te. Grazie!!!

      Elimina
  9. Ma quanto sono carini???
    E che buoni devono essere??? =)
    Daniela

    RispondiElimina
  10. ma quanto son belliniiiiiii ... il pandoro con le acciughe mi manca ....noooooo lo voglio ....
    ecco scrivo la letterina al Babbo e vediamo se stavolta la legge giuro se non mi porta la planertaria ... cemento il camino .....ma ma posso assaggiare i tuoi pandorini??????
    un abbraccio grande ed auguri di cuore a te e famiglia ... bacioni giusi_g

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D io amo di più il panettone anche se il pandoro scaldato al forno.. oh my God! ma possibile che si debba gonfiare come palloncini sempre??? Uffff
      Un caloroso abbraccio

      Elimina
  11. Tesoro avevo in mente questi pandorini salati anch'io e volevo chiederti, per metà dose quante uova é meglio usare?? sono bellissimi e in mono porzione anche più appetitosi di un unico panettone gastronomico!! Un bacioneeeee grande grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io proverei con uno intero ed un tuorlo :D
      Grazie mille Imma!! Un bacione grande anche a te e ci si vede dalle tu parti presto!

      Elimina
  12. vivi cara ci regali sempre ricettine meravigliose! Io non credo sarò mai in grado di farli però... sai con le mani sporche di vernice alle 9:30 di sera mica ce la posso fare a preparare anche questi... senti facciamo così: ti adotto un paio di mesi e mi rimetti in forze il maritino, che ne dici?!?! ^_^
    Un abbraccio tesoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu fai cose divineeee! Io starei ore ed ore a creare oggetti d'arredo e d'arte come te. Mi anca solo la materia prima o romperei spesso le scatole alla maestra, ovvero te!
      Accoglierei il maritino ma in dolce compagnia :D pensa che bello se un giorno ci si incontrasse!
      Un abbraccio grande!

      Elimina
  13. Bellissimi davvero Vivi!! Il pandoro gastronomico??? Oggi ho imparato anche io una cosa nuova!!
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, io lo avrei chiamato salato, ho imparato da pochissimo :D ahahahahhaha
      Un bacione anche a te!

      Elimina
  14. Mi dà l'idea che non sia facile farlo...bravissima come sempre! Ti voglio come chef a domicilio ^^

    RispondiElimina
  15. Ciao Viviana, spero di trovarti bene!

    Complimenti per questi pandorini, magari fossi brava come te!

    Sono passata per informarti che ho segnalato una tua ricetta nel mio articolo di ieri sui regali di Natale golosi. Spero ti faccia piacere. http://cecrisicecrisi.blogspot.it/2013/12/5-idee-regalo-per-tutta-la-famiglia.html


    Buone feste, alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alex! Grazie mille e scusa il ritardo ma sono stra impegnata. passo da te e certo che mi fa piacere, anzi ne sono onorata! Un abbraccione ed augurissimi per l'anno che verrà!

      Elimina
  16. Ti scopro oggi per caso...credo che questi pandori entreranno nel mio menù di natale !!

    RispondiElimina
  17. Sei straordinaria! io Vivi lo chiamo panettone gastronomico ma varia solo la forma...la sostanza è la stessa anche se tu hai messo il limone e questa aggiunta mi intriga un bel po'!
    e poi che dire la forma a stellina...elegante, perfetta per un buffet oppure per l'antipasto del giorno di Natale

    ti mando un bacione
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bellissima, grazie! :D sono pronta a sperimentarne di nuovi. Mi servirà solo un pò di tempo per farlo
      Ti abbraccio fortissimo ed a presto!!!

      Elimina
  18. Bella Viviana eccomi da te!!! In questi giorni di festa stiamo facendo il trasloco di casa,ci trasferiamo in una villetta con sotto la nostra scuola!che bello non vedo l'ora!!! Ma mi sono fatta prestare da mia cognata lo stampo grande del pandoro e volevo fare questa ricetta x il 24 sera,che dici andrà bene nello stampo grande? E se me lo preparo la sera prima? Perché il 24 ho tutti i parenti a casa nostra e saremo circa 25 persone! Bacio e grazie mi serviva proprio questa ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Flavia! Anche noi due anni fa ci siamo trasferiti in questo periodo!
      La cottura sarà sicuramente più lunga, copri la superficie con una leccarda o della carta forno su una griglia per evitare che prenda subito troppo colore. Dopo riponilo dentro ad un telo quando è ancora caldo. Se si asciugasse troppo fai una Cremona di burro o spalma maionese o formaggio cremoso.
      Mille auguri sinceri a te, i tupi cuccioli ed ai tuoi cari :-*

      Elimina
    2. Cremina, il t9 appena sono a casa rispondo a tutte! Grazie ♡

      Elimina
  19. un po' di corsa.. giornata impegnative... ma i i miei auguri di cuore volevo proprio farteli!!!

    BUON NATALE, cara Vivi!!
    ciao

    elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao dolcezza, tu ci sei riuscita, io per nulla, il mio ultimo post l'ho scritto da smartphone! Mai successo prima!
      Un augurio per delle meravigliose festività!

      Elimina
  20. Ciao Vivi.. ma che bella idea.. e che splendido risultato!!!! Mi fanno davvero voglia di provarli subito..
    Ne approfitto per augurarti uno splendido Natale.. a presto..
    Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a te. UN grandissimo abbraccio e grazie!!!

      Elimina
  21. Questi pandorini sono un vero capolavoro, Vivi cara . Sei bravissima !!!!!!!
    Ti auguro di trascorrere un Natale meraviglioso, accanto alle persone che ami .
    Con affetto
    Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dolcissima Lisa! Ti abbraccio fortissimo ed abbraccio anche tuoi due splendidi tesori estendendo il mio augurio a tutta la tua famiglia :* a presto!

      Elimina
  22. Al volo perché son di corsa, tantissimi auguri cara amica....
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dolcissima Vale e perdonami se io non sono riuscita a passare, non ho fatto in tempo a passare da nessuna!

      Elimina
  23. Ciao dolcissima passo per farti imiei più sinceri e gioiosi auguri di un sereno Natale!!!
    BUON NATALE DOLCISSIMA!!!!!!!!!!!!!!
    Un fortissimo abbraccio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna!! Gioiosi e sereni auguri anche a te ed ai tuoi cari. Ti abbraccio fortissimissimo!! A presto!

      Elimina
  24. Belle queste stelline e sembrano anche semplici da fare, bravissima!! Ti auguro un buon e sereno Natale con i tuoi cari, carissima Viviana. un abbraccio grande, a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Terry, grazie mille! Un sereno Natale e dolci feste anche a te! A presto!

      Elimina
  25. Risposte
    1. Anche a te carissima!! :* Bacio special a Sofia!

      Elimina

♥ Ogni commento o richiesta di chiarimento è graditissimo

✔ Condividi le foto dei tuoi piatti sui miei social Instagram e Facebook

☕ Non perderti una ricetta, iscriviti gratis alla NEWSLETTER con ✉ GOOGLE feedburner