giovedì 5 dicembre 2013

Quando l'albero di Natale è buono da mordere

La presenza sul mio blogghi e sui vostri blog si è un pò diradata. Molte le motivazioni, alcune sono sconosciute anche a me stessa a dire il vero ma, di tanto in tanto riaffioro e spero di riaffiorare del tutto quanto prima e di tornare tra voi e con voi piena di energie.

Inizio con il presentarvi un'idea per il Natale, qualcosa da preparare per i più piccoli e perchè no?! In compagnia loro! Potrebbe tranquillamente essere il vostro piccolo presente od accompagnare il regalo che farete, una cosa è pur certa però: quello che facciamo con le nostre mani ha sempre quel valore aggiunto in più. Valore che parla del tempo che gli abbiamo dedicato, dell'amore che ci abbiamo messo e che sa di bello, di buono, di vero e non ultimo, di genuino. Un pò come era tanti anni fa nelle case di tanti italiani. Il tempo speso nella ricerca frenetica di un regalo, potrebbe essere trascorso serenamente nella cucina di casa nostra per creare con le nostre mani i dolci che imbandiranno le tavole dei nostri cari e riempiranno i cuori di chi li riceverà in dono.

Ogni anno, prima che giungano le feste natalizie, è un punto fermo nella cucina della mia meravigliosa mamma. Sbuffi di farina che adesso sono accompagnati dalla mia dolcissima nipotina che pasticcia insieme a lei, pronta a seguire la nonna nel preparare biscotti di ogni tipo che finiscono nelle case delle persone amate e che un tempo, in buona compagnia di mio fratello e di mia sorella, andavo a spiluccare quando nostra madre aveva girato l'angolo. I miei preferiti in assoluto? Quelli con la farcia ai fichi. Sublimi, divini, eccelsi! Difatti sono quelli che finiscono sempre per primi, chissà com'è ;) (occhiolino)

Ma torniamo ai biscotti di Natale a forma di alberello, buoni da mordere!
I miei hanno già avuto successo e conto di rifarli presto ad otto mani, tanto per non farmi mancare nulla :) (sorrisetto)
Per ottenere questi due alberelli ho usato due impasti, uno alla farina di müesli e l'altro tutto nuovo alla farina di farro. La quantità che impiegherete naturalmente dipende dalle formine che avete a disposizione e dall'altezza che vorrete dare all'aberello di Natale. Io ho utilizzato dei coppapasta rotondi perché non avevo tagliabiscotti a forma di stella di dimensioni diverse tra loro ma se le aveste in casa, queste ultime sarebbero perfette!

Potrete anche utilizzare il semplice impasto della frolla, io ho optato per i miei famosi müeslini e ne ho creati di nuovi.

Iniziamo subito

biscotti-albero-natale


Biscotti al muesli e biscotti alla farina di farro


La lista degli ingredienti


per i biscotti al  müesli
impasto pasta frolla al müesli <- clicca per la ricetta

per i biscotti al farro
200 grammi di farina 00
100 grammi di farina di farro
150 grammi di zucchero semolato
150 grammi di burro tipo bavarese
1 uovo medio intero
1 tuorlo d'uovo medio
1 pizzico di sale
per la glassa
100 grammi di zucchero a velo vanigliato
6 cucchiaini circa di acqua
per guarnire
diavolina colorata o argentata



Prepariamoli insieme

Biscotti al farro
  1. Lasciamo ammorbidire il burro e lavoriamolo insieme a tutti gli ingredienti all'interno di una ciotola. Avvolgiamo l'impasto nella pellicola e lasciamolo riposare in frigorifero per circa mezz'ora.
Prepariamo i biscotti
  1. Preriscaldiamo il forno a 200° funzione ventilato.
  2. Preleviamo dal frigo l'impasto dei biscotti al müesli e dei biscotti al farro, infariniamo la spianatoia e stendiamo uno alla volta gli impasti con il matterello (vi suggerisco di iniziare con quello al müesli che risulta essere più morbido).
  3. Ricaviamo per ogni impasto due dischi delle stesse dimensioni per coppapasta o tagliabiscotti (quindi due grandi, due leggermente più piccoli, due ancora più piccoli etc etc) E per ultimo una stellina.
  4. Con uno stampo ad espulsione rotondo od a forma di cuore, ricaviamo al centro due piccoli forellini, come a formare un bottone. Se non avete gli stampi ad espulsione, utilizzate degli stecchi da spiedino. Per la stellina andrà bene anche un unico forellino.
  5. Disponiamo i biscotti sulla carta da forno.
  6. Abbassiamo la temperatura del forno a 180° ed inforniamo i biscotti per circa 15 minuti o poco meno.
  7. Sforniamo e lasciamo che si raffreddino.
Prepariamo la glassa
  1. In una ciotolina lavoriamo lo zucchero a velo con l'acqua sino ad ottenere una glassa non eccessivamente liquida.
Non resta che scegliere se glassare i biscotti al farro o quelli al müesli, io ho optato per questi ultimi che risultano più scuri rispetto ai primi.
  1. Con l'aiuto di una spatola in silicone stendiamo la glassa sui biscotti ed aggiungiamo la diavolina colorata od argentata, in base all'effetto che desideriamo dare. Questa operazione va fatta per un biscotto alla volta o si rischia di non fare aderire la diavolina perché la glassa si sarà parzialmente asciugata.
Assembliamo l'albero di Natale
  1. Verifichiamo che i fori su ciascun biscotto siano liberi, se così non fosse basterà passare delicatamente al loro interno uno stecco da spiedino (dapprima fatelo col biscotto appoggiato sul piano di lavoro o rischierete di romperli con la pressione esercitata dalle dita)
  2. Infiliamo in entrambi i fori un nastro colorato o dello spago alimentare partendo dai biscotti più grandi (la base dell'albero).
  3. Alterniamo due biscotti della stessa dimensione, uno al müesli e l'altro al farro (e di conseguenza un biscotto glassato ed uno no)  e facciamoli seguire via via da quelli leggermente più piccoli. Per ultimo inseriamo il biscotto a forma di stellina e formiamo un fiocco sulla sua sommità per chiudere il nostro alberello.
In realtà la preparazione è meno complicata di quel che sembri, quindi anche se la descrizione che ne ho fatto è dettagliata, sul campo capirete quanto ciò sia  davvero facile e divertente!

23 commenti:

  1. sono carinissimi!! e ovviamente visti i miei ultimi post non posso che essere d'accordissimo con te sul valore dei regalini homemade!! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara, musica fa piacere che ti piacciano! Un bacione anche a te

      Elimina
  2. Un'idea splendida e accattivante per la tavola delle feste. L'ho ammetto! Avevo pensato anche io di fare un alberello di frolla, soprattutto perché ho gli stampini a forma di stella di varie dimensioni, ma poi la pigrizia ha preso il sopravvento e ora ho in menta qualcos'altro da usare come centro tavola.....però se mi regalassero i tuoi ne sarei davvero felice, perché amo regalare done home e hand made ma anche riceverli, soprattutto se creati col cuore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale! Non è mai troppo tardi! Si è un pó perso per strada questo valore ma chissà che torni, visto anche i tempi che corrono... Un mega kiss

      Elimina
  3. Bellissimi e allegri...mi piacciono tanto!

    RispondiElimina
  4. Ma sono troppo belli!! Brava Vivi, hai ragione, io quest'anno vorrei regalare dei dolcetti a tutti ma mi blocca solo che a Natale tutte le case sono piene di dolci e non vorrei essere la goccia di troppo!!
    Però è così, mi va di regalare qualcosa di fatto da me!!
    Favolosi questi alberi di Natale di biscotto!
    Un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Traboccano ma finiscono sempre. E poi questi sono adatti per fare colazione ;-) grazie mille! Sono felice che ti piaccia!

      Elimina
  5. Ma che carini questi alberelli!!! ma come ti fanno a venire in mente certe idee??
    l'idea del farro mi stuzzica un sacco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! Pensavo a delle bimbe ed ecco che si sono materaliazzati nella mia mente! E certe idee vanno prese al volo :-) un bacione

      Elimina
  6. ohhhhhhh ma sono un amore ... e chi riuscirebbe a mangiarli??? ......ci penso ... si si io ci riuscirei ... dopo si rifanno ...grazieeeeeeeeeeee bellissima ricetta ... un bacione giusi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bellezza! Contenta che ti piacciano! Dopo passo a vedere cosa hai pensato per il Natale, te che sei una maga con le mani! Un abbraccio

      Elimina
  7. Adocchiati in Ig...sono troppo carini Vivi....io vorrei farci un alberello con le stelline ma la mia pulce li farebbe fuori prima di assemblarli!
    Oggi comunque si biscotta e non è detto che non ne esca fuori un alberello!!!
    Bacioni
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Silvia! Io sono tornata a biscottare anche oggi ☺un super kiss a te ed al tuo amore :-*

      Elimina
  8. che bella idea...complimenti cara Viviana!

    RispondiElimina
  9. Anch'io amo dare regali ti questo tipo a natale!
    Bellissimi i tuo alberelli!!!
    Ciao!
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Elisa :) sabato ho portato gli altri ma non sono riuscita a fotografare i fiocchi di neve. Mi sa che dovrò rifarli presto!
      Mega kiss

      Elimina
  10. Che carini i tuoi alberelli! Ogni tanto capita di avere poca voglia o poco tempo per postare o andare in giro per i blog. Spero tutto bene, intanto ti mando un baciotto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto bene, ho elaborato e sono in fase di reazione :)
      come sempre mi piego ma non mi spezzo!
      Un bacione cara

      Elimina
  11. Ma che idea deliziosa!!!! :)
    Anche io adoro fare regali home made.. sono pensati e carichi di sentimento..
    A presto..
    Barbara

    RispondiElimina
  12. urca urca vivi questi alberelli sono insuperabili! deliziosi davvero!

    RispondiElimina

✍ Ogni commento o richiesta di chiarimento è graditissimo

✔ Condividi le foto dei tuoi piatti sui miei social Instagram e Facebook

🍰 Non perderti una ricetta, iscriviti gratis alla NEWSLETTER con ✉ GOOGLE feedburner