mercoledì 18 settembre 2013

Confettura di melanzane e mentuccia

Eccomi di nuovo a voi con una ricetta tutta da provare: una confettura di melanzane che ha già riscosso un notevole successo in tavola, tanto che penso di prepararne una scorta per l'inverno utilizzando dei piccoli vasetti da tirare fuori all'occorrenza quando ho degli ospiti in casa (non mi resta che trovarne di piccoli però).
La confettura di melanzane aromatizzata alla menta come quella ai fichi e rum che pubblicherò presto, si presta ad accompagnare i formaggi stagionati. Noi l'abbiamo assaporata con del parmigiano  reggiano in cubetti e con del pecorino sardo. Seppure inconsueta vi suggerisco di provarla perché non ne rimarrete affatto delusi.
Lo spunto l'ho preso dalla gita fuori porta fatta a Spoleto, quando al ristorante mi è stata presentata tra gli antipasti. Potevo forse farmela sfuggire??
Conoscendomi, no, credo proprio di no e quindi via con la sperimentazione per fortuna, ben riuscita a detta di tutti!

confettura-melanzane-marmellata

Confettura di melanzane


La lista degli ingredienti

700 grammi di melanzane
700 grammi di zucchero
3 rametti di menta piperita fresca


Prepariamola insieme


  1. Laviamo la mentuccia e mettiamola in una pentola capiente insieme all'acqua che servirà per sbollentare le melanzane. Lasciamo che cuocia a fiamma bassa per circa 15 minuti o più.
  2. Intanto laviamo le melanzane, sbucciamole quasi totalmente o del tutto (questo influenzerà il colore finale), tagliamole in quarti e facciamole sbollentare a fiamma bassa per circa 10 minuti.
  3. Tiriamole fuori, lasciamole sgocciolare e una volta fredde, iniziamo a tagliarle a tocchetti.
  4. Mettiamole in una pentola insieme allo zucchero e procediamo come per tutte le altre marmellate, mescolando di tanto in tanto. Quando alla prova piattino la marmellata si solidificherà, vorrà dire che è pronta. La mia ha impiegato circa 25 minuti a fuoco medio.
  5. Versiamo nei barattoli precedentemente sterilizzati (in acqua bollente o appena bagnati all'interno del microonde alla massima potenza per circa un minuto) e capovolgiamoli sino al completo raffreddamento. Creeremo così il sottovuoto.

La nostra confettura di melanzane è pronta!



Care 
mamme, zie, nonne  
vi ricordo il contest in corso sul blog: 
"Le ricette che solleticano il cuore - Raccolta di ricette a quattro mani"
Partecipate numerose! Oggi ho aperto la nuova fotogallery sulla mia fan page


34 commenti:

  1. Oddio io amo le melanzane*^* Proverò assolutamente questa marmellata *^* Grazie mille per la ricetta <3

    RispondiElimina
  2. mi piacciono le confetture stravaganti, la tua la proverò senz'altro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie! Sono certa che non ne rimarrai delusa :* a noi ed ai nostri amici è piaciuta moltissimo

      Elimina
  3. Melanzane e menta insieme stanno benissimo, secondo me questa confettura è una bomba!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, grazie! passo da te finalmente :*

      Elimina
  4. Davvero curiosa ... buona idea, grazie Vivi, un baciotto

    RispondiElimina
  5. Che bella idea,originale e di sicuro gustosa....direi anche versatile!
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ketty, lo è e penso che saprà affascinarti. Un abbraccio

      Elimina
  6. Melanzane e menta???? Tu sei divina Viviana!! E so già che morirò anche su quella ai fichi e rum!!!! Ecco.... ora devo farla! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) Ciao Erica! Che carina che sei, grazie! Sono felice che le mie ricette ti piacciano! Un abbraccio affettutoso

      Elimina
  7. Adoro le marmellate per i formaggi...melanzane e mentuccia, non l'ho davvero mai sentita, ma penso che sia fantastica...anche fichi e rum però....non vedo l'ora di leggerla!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona, grazie! Sei sempre carinissima con me. La pubblicherò presto! Ho così tante ricette in arretrato e l'estate ormai volge al termine! Sono in estremo ritardo!

      Elimina
  8. Perchè no? Mi sembra una proposta curiosa (e visto che adoro i pecorini...)quindi finchè trovo delle belle melanzane voglio provarci...prendo nota!
    Ciao, Tatiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tatiana, fammi sapere :* un baciotto grande

      Elimina
  9. peccato non avere la menta altrimenti giù ai fornelli sarei stata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) io l'ho colta dai campi, magari aggiungine la punta di un cucchiaino di quella in polvere :)

      Elimina
  10. ciao tesoro sai che la faCCIO anch'io la marmellata di melanzane???un pò di diversa ma la adoro coi formaggi!!!
    anche la tua version mi ispira parecchio!!!
    bacio a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao azzurra, corro a dare un'occhiata allora :) ho fatto i fichi caramellati seguendo la tua ricetta ed ho aggiunto il rum, che bontà!
      Mille baci

      Elimina
  11. E' quella che cercavo: oggi ho raccolto un bel po' di melanzane. Ti posso suggerire la mia ultima?

    RispondiElimina
  12. Risposte
    1. Grazie mille Lara! UN abbraccio e benvenuta!

      Elimina
  13. Ma che idea originale! Bravissima che prendi spunti ovunque, dev'essere molto buona. La provo e ti faccio sapere. Ciaoooooo

    RispondiElimina
  14. Adoro le marmellate per i formaggi...ne vado matta...questa è davvero originale!!!

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
  15. No vabbè ma questa marmellata è geniale!!! Devo assolutamente provarla! Dici che se riduco la menta (sono allergica, la tollero solo in minime quantità) rovino tutto? Sei troppo brava, davvero <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io credo che tu possa anche escluderla se ti fa male, il sapore è quasi indefinito difatti, sennò avrebbe coperto tutto. Grazie di cuore bellissimaaa!

      Elimina
  16. assolutamente da provare !
    grazie
    simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Simona :* Un abbraccio e fammi sapere

      Elimina

✍ Ogni commento o richiesta di chiarimento è graditissimo

✔ Condividi le foto dei tuoi piatti sui miei social Instagram e Facebook

🍰 Non perderti una ricetta con le newsletter, ISCRIVITI GRATIS