lunedì 8 luglio 2013

La ricetta del gelo di anguria


Dona a chi ami ali per volare, radici per tornare e motivi per rimanere

Dalai Lama



gelo-di-anguria

Gelo di anguria

{  watermellon jelly }



La lista degli ingredienti


per 6/8 persone

per il gelo di anguria
1 litro di succo di anguria
150/180 grammi di zucchero semolato a seconda della dolcezza dell'anguria
90 grammi di amido di mais
1 cucchiaino di acqua di gelsomino o di fiori di arancio, facoltativo ma consigliato

per guarnire
pistacchio, mandorle, gocce di cioccolato



Prepariamolo insieme


  1. Tagliamo a dadini l'anguria e priviamola dei semi. passiamola sino ad estrarne il succo e filtriamolo.
  2. In una pentola capiente versiamo l'amido di mais, lo zucchero ed il nostro succo di anguria a filo mescolando con l'aiuto di una frusta per amalgamare il composto.
  3. Accendiamo la fiamma e portiamo al bollore dolcemente, mescolando di tanto in tanto. Uniamo la nostra acqua di gelsomino o di arancia e spegniamo.
  4. Versiamo negli stampi e lasciamo raffreddare a temperatura ambiente per poi riporre il nostro gelo al melone in frigorifero per almeno 3/4 ore prima di servire guarnito con cioccolata, scaglie di mandorle o pistacchi.
...about
Il gelo all'anguria è un dolce al cucchiaio molto semplice da preparare e di certo davvero particolare. Questa ricetta siciliana fa parte delle ricette della pasticceria siciliana da tempo immemore e si presta a chi soffre di intolleranza al glutine ed al lattosio, restando per chiunque un dolce estivo leggero. il consiglio per l'aggiunta dello zucchero è quello di assaggiare prima il composto per renderlo perfetto per i nostri gusti, giacché le angurie non hanno mai la stessa dolcezza.


 Argomenti correlati 

  Gelo di cannella



4 commenti:

  1. penso che ti scriverò in privato! sì, Valeria!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valeria. Grazie per la tua bella e-mail :*

      Elimina
  2. Eh si, cara Vivi, sarebbe bello poterci incontrare.... abbiamo visto che quando si desidera una cosa con tutte le nostre forze si riesce ad ottenerla, noi dobbiamo aspettare l'occasione giusta, magari a metà strada ahahah...
    La prox settimana non ci sarò, al bar c'è poco lavoro (loro lavorano tanto con gli studenti e insegnanti perchè sono vicini a 3 scuole)e mi hanno detto di stare a casa così io e maritino ce ne andiamo in Trentino!
    Peccato che le previsioni del tempo siano pessime. Mangeremo come dei maialini e chissà che non riesca a "rubare" qualche ricettina da condividere.
    Appena rientro ti mando un salutino
    Baciotti
    Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accadrà, ne sono certa!! Non sempre le previsioni ci azzeccano, vuoi vedere che ci sarà un bel cielo limpido e sereno? Io mi incrocio tutta!! E attendo le news! Mille baciotti

      Elimina

✍ Ogni commento o richiesta di chiarimento è graditissimo

✔ Condividi le foto dei tuoi piatti sui miei social Instagram e Facebook

🍰 Non perderti una ricetta con le newsletter, ISCRIVITI GRATIS