martedì 23 aprile 2013

Biscotti all'anice, buoni e veloci da preparare

Questi biscotti li ho conosciuti da quando vivo in quel del Lazio, il periodo in cui si fanno quasi in tutte le famiglie, è quello natalizio. Non vi nascondo però che grazie al loro sapore fresco, la semplicità della loro preparazione - che diventa quasi un gioco da fare insieme ai bambini - sono fantastici e veloci da preparare in qualsiasi periodo dell'anno.
Sono i biscotti all'anice o ciambelline all'anice ed anche se è la prima volta che affronto questa ricetta, la riproporrò in casa ancora molte altre volte di sicuro. Li ho mangiati inzuppati nel latte al posto dei classici biscotti secchi confezionati che ho nella dieta e devo dire che la cosa mi è molto piaciuta, tanto che penso di sostituirli quasi completamente. Non contengono le uova, non contengono il burro ma l'olio extravergine di oliva ed infine sono poco zuccherati. Quindi, cosa chiedere di più per la linea e la salute?! Che state aspettando a prepararli? :) Attendo di sapere come è andata a voi. Io sono più che soddisfatta e per fortuna, lo è anche il mio compagno.

biscotti-all-anice
ciambelline o biscotti secchi all'anice

Ciambelline all'anice



La lista degli ingredienti

1 tazza di zucchero + zucchero per l'esterno del biscotto
1 tazza di olio evo
1 tazza di vino bianco (io ho usato dello spumante dolce)
1 cucchiaino e mezzo di ammoniaca per dolci (o mezza bustina di lievito per dolci)
semi di anice a piacere
farina 00 quanta ne assorbe l'impasto
1 pizzico di sale


Preparazione


  1. Mettete lo zucchero, l'olio ed il vino in una ciotola capiente ed impastate aggiungendo la farina sino a che l'impasto diverrà sodo senza perdere di elasticità, in pratica si dovrà staccare dalle mani (vedi foto in basso). 
  2. Aggiungete  i semi di anice a piacere - abbondate pure - e l'ammoniaca per dolci ed il sale, facendoli amalgamare bene all'impasto.
  3. Tagliatene una parte ed iniziate a formare delle strisce che affusolerete con il palmo della mano sulla spianatoia non infarinata sino a raggiungere lo spessore di un dito. 
  4. Tagliate ad una lunghezza di circa 12 centimetri e formate delle ciambelline  la cui superficie andrete ad intingere nello zucchero semolato.
  5. Infornate in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 10 minuti e... con pazienza, attendete che si freddino.

Uno tirerà l'altro, buon appetito!



38 commenti:

  1. Molto interessanti questi biscotti! Sono da proporre! Grazie per la ricetta! :)

    RispondiElimina
  2. uan specie di taralli dolci! li farò senz'altro!
    ciao

    RispondiElimina
  3. Che carini questi biscotti. L'impasto mi piace molto !!! Io che di biscotti ne faccio gran pochi, credo proprio che questi li proverò. Bravissima
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lisa, fammi sapere come va. Io spero di iniziare una produzione in larga scala, quando avrò dei cucciolotti miei :)

      Elimina
  4. mmmm che buoni...sembrano così deliziosi!!!!!!!!!!^_^*_*mmmm....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, provali e fammi sapere :) un grande abbraccio

      Elimina
  5. ciao! ti ho assegnato un premio sul mio blog, passa a ritirarlo! <3
    baci
    Linda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Linda, passo subito, prima ero col cellulare! Grazie grazie!

      Elimina
  6. Ho mangiato qualcosa del genere in centro Italia, li ho trovati squisiti e non ho mai saputo come farli, grazie!!!!

    A presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed è proprio nel lazio che io mi trovo, credo siano quelli che cerchi, lo spero! Baci :)

      Elimina
  7. Io non amo particolarmente l'anice, ma questi biscotti sono proprio invitanti! =)
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dani, magari sostituiscili con della cannella in polvere, al prossimo impasto io proverò :)

      Elimina
  8. quasi dietetici questi biscotti senza uova ne burro!!
    sembrano molto buoni.
    a presto nahomi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nahomi, grazie mille! Faccio subito un salto da te

      Elimina
  9. Bravissima, Viviana! :) Deliziosi e poco calorici, perfetti! ;) Salvo la ricetta! Un bacione e complimenti, buona serata :) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un mega baciotto anche a te Vale! Grazie grazie!

      Elimina
  10. ma che belli questi taralli!!
    fantastici!
    sono proprio invitanti!!
    :)
    kisses!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma la ricetta dei taralli è simile? MI hai fatto venire la curiosità di cercarla :) Baciotti Paola!

      Elimina
  11. Che buoni e che saporino delizioso che devono avere :)
    Grazie della ricetta.

    RispondiElimina
  12. Che belli! e devono essere anche molto buoni! Mi stuzzicano, vorrei provarli, mi piace l'idea dell'anice nei biscotti!
    Bravissima
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonella, grazie mille, fammi sapere come va :*

      Elimina
  13. Bravissima cara! Sono stupendissimi...0oimproprio l'altro giorno l'ho vista sullo scaffale del supermercato e non ho resistito, ho comprato un sacchettino di anice...Da provare questi!
    Stra particolari! Complimenti, a presto,
    Evelyn

    RispondiElimina
  14. Ma che belli questi biscottini non li ho mai assaggiati ma devono essere deliziosi!Ciao cara e complimenti sforni sempre cose buone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie!! Spero tu ti sia ripresa Lia!!

      Elimina
  15. Viviii me ne passi qualcuno??? ho giusto voglia di qualcosa di buono!!!
    buonaserata
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volentierissimo! Buona giornata, scusate il ritardo ma mi collego a singhiozzi

      Elimina
  16. Ciao Viviana, sono arrivata al tuo blog girando su internet e mi sono subito unita ai tuoi followers. Mi sono innamorata della ricetta della marmellata di arance, ma il tuo blog è tutto da assaporare! e vedo che parli anche di giardinaggio, di riciclo creativo e di un sacco di altre cose che mi interessano.
    Cos'altro posso dire? ora continuo l'esplorazione... e grazie di esserci!

    RispondiElimina
  17. SIIII!!!! Buoni i biscottini all'anice! Anche io li faccio sempre...beh più spesso a Natale, ma ogni tanto anche durante l'anno, tra l'altro si conservano benissimo! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bacionissimo! Ho letto solo ora, folliaaaa :D

      Elimina
  18. sbirciano tra le tue ricette trovo questa che mi delizia!!!!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao dolcissima! UN bacione, augurissimi e grazie!!

      Elimina
  19. Provati, davvero ottimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono davvero felicissima Renato, grazie di cuore e buon 2015!

      Elimina

🍰 Non perderti una ricetta con le newsletter, ISCRIVITI GRATIS

✍ Ogni commento o richiesta di chiarimento è graditissimo

✔ Condividi le foto dei tuoi piatti sui miei social Instagram e Facebook