lunedì 18 febbraio 2013

Tagliolini al limone

Oggi, visto che il tempo lo permetteva, dopo essermi alzata con molta calma per recuperare il sonno perduto, ho deciso di finire la pasta all'uovo che avevo preparato per San Valentino al mio amore, ricetta che devo ancora pubblicare ma vi anticipo che si tratta di ravioloni al pistacchio tagliati a mano a forma di cuore, già, perchè non si  possono avere tutti gli stampi necessari in cucina, dovremmo uscire noi di casa :)
Ho fatto così dei tagliolini con la pasta all'uovo ed indecisa com'ero su come prepararli, ho iniziato a fare anche una bella passeggiata nel campo davanti casa, con l'intento di trovare oltre che l'ispirazione, tra le tante erbette selvatiche che vi crescono spontanee, anche i crespigni. Risultato della caccia? I crespigni, il prezzemolino che sta iniziando a crescere in vaso ed anche un bel limone raccolto davanti l'albero di casa. Cosa fare dunque con un bel limone ed il prezzemolo? Ma i tagliolini al limone naturalmente! Eccovi la ricetta veloce e semplice per prepararli.

tagliolini-al-limone

Tagliolini al limone



La lista degli ingredienti


200 grammi di tagliolini freschi all'uovo
100 grammi di panna da cucina
40 grammi di burro
1 limone grosso non trattato
prezzemolo q.b.
pepe bianco q.b.
olio evo q.b.
sale q.b.


Preparateli così

- Mettete l'acqua nella pentola e  mettere una striscia di scorza di limone dopo averlo accuratamente lavato.
- In una padella in grado di accogliere anche la pasta, mettere il burro e la scorza grattugiata del limone (solo la parte gialla e non il callo bianco che risulta amaro), riservandone una piccola parte da mettere sul piatto appena servito. Lasciare sciogliere il burro a fuoco dolcissimo ed aggiungete la panna da cucina. Spegnete.
- Appena l'acqua bolle, versate il sale, un filino di olio evo (servirà a non fare attaccare la pasta fresca) ed i tagliolini. Fate cuocere per due o tre minuti al massimo e scolate con l'aiuto di una schiumarola.
- Accendete la fiamma e mettete la padella sul fuoco, versate la pasta con mezzo mestolo di acqua di cottura e mescolate facendo amalgamare bene la pasta alla cremina di limone.
- Servite guarnendo con il prezzemolo tritato fresco, la scorza del limone grattugiata e, se desiderate dare un tocco lieve di acidità al piatto, mettete qualche goccia di limone spremuto sopra.

22 commenti:

  1. Io ho piatti che ogni tanto finiscono nel dimenticatoio. Questo tuo è uno di quelli: da una vita che non lo faccio, eppure mi piace assai. Grazie per avermelo ricordato !

    RispondiElimina
  2. Ero tentati sisma di preparare questo piatto per il pranzo di sabato ma poi ho desistito visto che avevo ospiti a cena! Deve essere eccezionale, sei stata bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) io credo che in caso di crisi ospiti l userò, ogni volta entro nel panico, e questa è così semplice che me la caverei in poco tempo e con un buon risultato :) Attendo che cresca l'altro prezzemolo :) Bacioni e grazie!

      Elimina
  3. sembrano buonissimi!!!
    se ti va passa da me:http://viviconvivi.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie. Qualche volta blogger fa brutti scherzi, mi dice che mi sono iscritta come follower e poi non mi arrivano gli aggiornamenti, mi sono iscritta nuovamente :)

      Elimina
  4. complimenti molto brava provero' a fare la tua ricetta.

    RispondiElimina
  5. Decisamente da provare, hanno un aspetto cosi apetitoso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Grazyna! Spero tu ti sia ripresa del tutto dall'influenza! :*

      Elimina
  6. perchè non scrive solo chi ha provato la ricetta, per commentarla?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anonimo, perché questo è un blog anche se posso dire che molte volte la gente prova ma non scrive nulla ed invece sarebbe bellissimo se lo facessero :)

      Elimina
  7. Semplice, ma molto buona...sicuramente! ^_^ La vorrei provare! Ma al posto del burro si può usare l'olio vero? Certo non darà lo stesso sapore...però...
    Ciao Vivy! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciau! Provaci, in fondo anche se cambia il sapore è pur sempre qualcosa di veramente buono quello che usi :)

      Elimina
  8. grazie hai risolto il mio dubbio ricorrente: che fare per pranzo? :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te! Sono proprio contenta! Un bacione

      Elimina
  9. Buoni io invece dei tagliolini ho fatto le bavette...che buoniii complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille e di certo sono buonissimi anche i tuoi ♥

      Elimina

♥ Ogni commento o richiesta di chiarimento è graditissimo

✔ Condividi le foto dei tuoi piatti sui miei social Instagram e Facebook

☕ Non perderti una ricetta, iscriviti gratis alla NEWSLETTER con ✉ GOOGLE feedburner