martedì 15 gennaio 2013

Vellutata di verza e formaggio caprino

Avevo acquistato un cavolo verza per farne dei fagottini ma, visto che le feste appena trascorse sono state traboccanti di cibi super calorici, ho preferito utilizzare la verza in versione "quasi" light. A Marco è molto piaciuta, così questa è già la seconda volta che gliela preparo. La ricetta è davvero semplice ed il sapore è delicato e ricco al tempo stesso, ed ecco a voi la ricetta della vellutata di verza e formaggio caprino.


vellutata-verza-formaggio-caprino

Vellutata di cavolo verza, patate e formaggio caprino

Cabbage and potato soup with goat cheese }



La lista degli ingredienti


250 grammi di cavolo verza
120 grammi di formaggio spalmabile al latte di capra
1 grossa patata
250 ml di acqua
una noce di burro
sale

facoltativi

farina 00
noce moscata
pepe, per me quattro stagioni



Preparatela così


  1. Lavate la verza e tagliatela a strisce più o meno sottili, pelate la patata e tagliatela a cubetti. Versate sia la verza che la patata in una pentola con l'acqua, salate e coprite con il coperchio.
  2. Lasciate cuocere a fuoco moderato per poco più di 20/30 minuti. Spegnete la fiamma e riducete in purea il tutto con  l'aiuto del frullatore ad immersione.
  3. Aggiungete il formaggio caprino, una punta di noce moscata, la noce di burro ed amalgamate il tutto. Se la consistenza vi apparisse un po' liquida, aggiungete un cucchiaio di farina 00 e mescolate con l'aiuto di una frusta o con lo stesso frullatore ad immersione.
  4. Come tocco finale aggiungete qualche filo tritato di erba cipollina ed un pizzico di pepe, seppur facoltativo.

20 commenti:

  1. Io sarà difficile che lo provo perchè mio marito detesta verze & company! Ma non è detto che non me lo faccia solo per me. ;-)
    Stasera per esempio a lui ho fatto delle cicorie di campo (portate anche queste dalla tua Sicilia) all'aglio e olio e per me dei broccoletti al vapore.
    Bella ricetta

    RispondiElimina
  2. :) ma hai mangiato i caliceddi?? Io li adoro, mio padre è riuscito a procurami delle piantine che ho piantato il giorno dopo al mio rientro ed una ragazza presto mi invierà i semi :) Sono buonissimi e noi li facciamo con la salsiccia in Sicilia. In italiano dovrebbero essere i "cavolicelli". Devi assolutamente provarli. Baci e grazie :*

    RispondiElimina
  3. Adoro la verza e purè di verza mai fatto! questa le proverò sicuramente, e sempre sicuramente mi(ci) piacerà, perché io e mio marito siamo amanti della verza! grazie!

    RispondiElimina
  4. ho giusto una verzetta in frigo da cucinare... :-)
    grazie per l'idea light e squisita!
    un abbraccio
    Sara

    RispondiElimina
  5. Mi hanno regalato due cavoli verza proprio ieri e tu mi hai dato un'ottima idea! Grazie
    Maria Grazia

    RispondiElimina
  6. Buona questa ricettina! Io sono un'amante della verza, ma non marito e figlio, quindi finirà solo nel mio piatto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) Fammi sapere come va. Sai che non so perché ma non ricevo gli aggiornamenti del tuo blog? Adesso vedo di forzare l'iscrizione! Un abbraccio enorme Daniela!

      Elimina
  7. Sono arrivata qui grazie all'iniziativa di Kreattiva. Mi é subito piaciuto il tuo blog e non ho esitato un attimo a diventare follower.
    Mi farebbe tanto piacere se passassi da me, dolcissimamenthe.blogspot.it
    Ti auguro una buona serata e ti faccio ancora tantissimi complimenti per il tuo blog.
    A presto...
    Un abbraccio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucia, grazie di cuore, passo di sicuro!! Baci

      Elimina
  8. La verza l'adoro,ma preparata così non l'ho mai mangiata. Devo rimediare, Buona domenica!

    RispondiElimina
  9. Que refeição deliciosa!
    Gostei muito :)

    RispondiElimina

🍰 Non perderti una ricetta con le newsletter, ISCRIVITI GRATIS

✍ Ogni commento o richiesta di chiarimento è graditissimo

✔ Condividi le foto dei tuoi piatti sui miei social Instagram e Facebook